Tag: reiterazione

24 novembre 2017 0

Rotatoria al San Raffaele, sopralluogo e reiterazione delle prescrizioni da parte della Soprintendenza

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Cassino – Erano appena partiti i lavori per la realizzazione della nuova rotatoria al Colosseo, quella davanti al San Raffaele, che già arriva il primo stop. Si era già proceduto al taglio di alcuni pini marini e abbozzato un cantiere con tanto di recinzione e container da adibire a uffici o servizio degli operai, ma sembra che ci vorrà del tempo prima di poter mettere mano alla nuova rotatoria che costerà quasi cinquecentomila euro. Questa mattina, la Soprintentendenza ha disposto ed effettuato un sopralluogo al cantiere della rotatoria disponendo la reiterazione delle prescrizioni. L’intervento di oggi farebbe seguito ad un esposto che ravvisava la presenza ed il danneggiamento di importanti reperti archeologici nella zona dei lavori. Che l’opera avesse già provocato non pochi problemi e disagi al traffico delle auto in ingresso a Cassino e agli autobus che portano gli studenti a scuola lo si sapeva da tempo. Le lunghe code e gli intasamenti nelle ore di punta del mattino, e non solo in quelle, davanti al San Raffaele erano all’ordine del giorno. Molti gli automobilisti che lamentavano code già dalla rotatoria che si trova in prossimità della S.R. Cassino-Formia, senza contare gli ingorghi al popoloso rione Colosseo. Il rischio, ora, è che si vada verso la sospensione dei lavori per permettere alla Soprintendenza di verificare la presenza di reperti di importanza archeologica di cui la zona è ricca ed eventuali danneggiamenti che a questi potrebbero derivare dalla realizzazione della rotatoria.

 F. P.