Cassino – Dieci percettori delle reddito di cittadinanza impiegati nei cimiteri cittadini

Cassino – Dieci percettori delle reddito di cittadinanza impiegati nei cimiteri cittadini

2 Ottobre 2020 Off Di Antonio Nardelli

Da ieri 10 percettori del Reddito di Cittadinanza presteranno la loro opera, fino al 31 dicembre, alle dipendenze del Comune di Cassino, così come previsto dal progetto di utilizzo di tale forza lavoro.

Verranno impegnati per quattro giorni alla settimana, due ore al giorno, nei tre cimiteri cittadini.

Sei di loro in quello di San Bartolomeo, mentre gli altri, due in quello di Sant’Angelo in Theodice, e due nel cimitero di Caira.

Come previsto dalla disposizione ministeriale i beneficiari del Reddito devono assicurare un minimo di 32 ore mensili. Otto ore a settimana quindi, che possono arrivare fino a 12, però previa libera scelta volontaristica degli interessati.

Si tratta di un prezioso supporto ai dipendenti comunali addetti alla manutenzione cimiteriale per tenere in maniera ordinata e in buone condizioni lo stato dei nostri cimiteri cittadini.

Condividi
  • 256
    Shares