Ultimato lo sgombero del canile in via Agnone

9 febbraio 2010 0 Di redazionecassino1

Ultimato lo sgombero, questa mattina, del canile di via Agnone a Cassino. Alcuni mesi fa, i cani randagi presenti nella struttura, gestita da una associazione su un terreno di proprietà comunale,  erano circa 45.  In un primo intervento della Asl, contro la volontà dell’associazione, 30 di quei cani erano già stati traferiti nel canile di Sant’Angelo di Goti a Benevento. Oggi, l’ultimo atto.  Il servizio veterinario della Asl ha provveduto, supportato dai vigili urbani di Cassino, a prelevare i restanti 15 animali e, dopo aver provveduto ad inserire il microcip, ha provveduto ha consegnarli alla stessa struttura campana. L’area comunale di via Agnone, quindi sarà sgomberata dalle strutture che ospitavano gli animali.

Felice Pensabene