Giorno: 22 dicembre 2010

22 dicembre 2010 0

Regione, Abbruzzese riceve i Truffati Coop Casa Lazio: “Termineremo gli alloggi”

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, ha ricevuto questa mattina il presidente delle Cooperativa Vega e Veronese, Ponte Galeria, Masaccio e Mantegna, San Gaspare e Scea, Appio Latino, Don Camillo Torres, Concordia 80, Sperandio, Madrepora, Falena 72 e Roma Eur Due, Armando Iannilli, in seguito alla manifestazione di protesta di alcuni soci delle cooperative presso la sede di via della Pisana. “Ho ascoltato le problematiche che stanno vivendo centinaia di famiglie a causa della truffa subita circa sei anni fa dal consorzio Coop Casa Lazio – ha affermato Abbruzzese -, motivo per il quale ancora oggi tante persone sono in attesa di veder completati i lavori degli alloggi. Ho preso personalmente contatti con gli uffici dell’assessore Teodoro Buontempo il quale, come peraltro aveva già comunicato nei giorni scorsi, ha rassicurato sul fatto che è stato avviato l’iter amministrativo che permetterà di reimpegnare i fondi necessari al completamento dei lavori presso il cantiere di Monte Stallonara. Altresì si procederà a partire dal mese di gennaio, nel rispetto dei tempi tecnici necessari, alla risoluzione dei problemi finanziari delle altre cooperative”.

22 dicembre 2010 0

Operazione delle Fiamme Gialle “Natale sicuro”

Di redazionecassino1

L’operazione ‘Natale sicuro’ ha portato al sequestro di numerosi beni ‘contraffatti’ e pericolosi per i consumatori su tutto il territorio provinciale.Oltre cinquanta le pattuglie di militari della Guardia di Finanza impegnate nell’ambito dell’operazione ‘Natale sicuro’. Sono state riscontrate decine di violazioni e sequestrati  migliaia di capi di abbigliamento contraffatti, dvd e cd pirata, e prodotti non rispondenti ai requisiti di sicurezza tra cui giocattoli e luminarie di Natale. Con l’avvento delle festività natalizie, infatti, è ormai consuetudine, il mercato dei giocattoli e delle decorazioni natalizie è interessato da un incremento di vendite, determinato da una impennata della domanda da parte dei consumatori finali.Si tratta di due settori economici nei quali, stando alle stime degli ultimi anni, è molto attiva l’industria del “falso” e della “contraffazione”, e che comunque presentano elevati fattori di rischio per la sicurezza del prodotto, soprattutto con riferimento ai beni importati da Paesi del Sud Est Asiatico.

22 dicembre 2010 0

Promozione ‘A’: Alkimia sgambetta Aquino e si aggiudica il derby

Di redazionecassino1

Nel girone ‘A’ del torneo di Promozione, solo cinque gli incontri disputati, a causa della nevicata che si è verificata in settimana, e caratterizzati da ben quattro vittorie esterne. La tredicesima giornata, tuttavia, è stata dominata dalla vittoria del derby da parte di Alkimia Aquino(nella foto) su Amatori Aquino, unica vittoria casalinga della giornata di campionato.Una bella cornice di calcio cittadino, decisa da Alkimia tutta nei primi quarantacinque minuti. Prima con un calcio di rigore trasformato da Antonino Longo, poi da Nicola Mazzaroppi. Il goal della bandiera per Aquino arriva quasi allo scadere del match ad opera di Stefano Del Vecchio, ma non basta e Aquino deve cedere il primato ‘solitario’ in classifica al Caira.  Negli altri incontri, invece, Rocca D’Evandro ha la meglio, 2 a 3, su Pietramelara; la capolista Caira batte, 0 a 2, Vairano Scalo e rimane in testa alla classifica con trentatre punti; Portella ha la meglio, di misura 0 a 1, Costruendo S. Apollinare e Beghelli Point Cassino su Pizzeria Bellaria per 2 a 4. Molti gli incontri da recuperare prima del prossimo turno di camponato dopo le festività natalizie. Nel girona ‘B’, invece soltanto due gli incontri disputati dove Atletico AST Cassino batte Baggi Studio Fotografico 2 a e Città di Pontecorvo ha la meglio, 3 a 0, su Niemoslive ’99.

22 dicembre 2010 0

Lotta allo spaccio, la Squadra mobile sequestra 200 grammi di hashish

Di redazione

All’alba di oggi, la Squadra mobile di Frosinone ha perquisito 4 abitazioni di spacciatori. L’indagine iniziata nel maggio scorso è stata coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Dott. Di Bona ed ha interessato una rete di spacciatori che operavano principalmente nel capoluogo. Il gruppo malavitoso era composto da ragazzi di età compresa tra i 20 e i 30anni residenti a Frosinone. Fondamentale è stato l’intervento dei cani poliziotto antidroga che con il loro infallibile fiuto hanno recuperato droga ben nascosta nelle abitazioni perquisite. Uno dei giovani nascondeva in casa 200 grammi di hashish già confezionati in singole dosi da immettere sul mercato e diversi strumenti per il confezionamento. Trovati anche due fucili ed una pistola regolarmente detenuti dal padre. Le armi sono state cautelarmene sequestrate per scongiurarne l’indebito utilizzo da parte della banda ed il ragazzo arrestato per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I tre complici sono invece stati denunciati perché trovati in possesso di poche dosi di hashish già pronte per lo spaccio.

22 dicembre 2010 0

Una scia di sangue lunga 90 chilometri, terrore sull’A1

Di redazione

Una scia di sangue lunga 90 chilometri, da Colleferro, fino a Monte San Savino in provincia di Arezzo. Un incidente stradale è accaduto questa notte sull’autostrada Roma Napoli, in direzione nord, nel territorio di Colleferro. E’ stato lì che un furgone, fermo sulla corsia di emergenza, sarebbe stato tamponato da un camion che lo avrebbe sbalzato al centro delle corsie di marcia. Da una ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine,. Il conducente di quel furgone, un albanese 42enne residente a Gallicano nel Lazio, è stato travolto da un secondo camion il cui conducente non si sarebbe accorto dell’investimento se non quando, gli agenti di Arezzo, lo hanno fermato rinvenendo nei passaruota del mezzo, le parti del corpo straziato della vittima. I conducenti dei due camion sono stati indagati per omicidio colposo.

22 dicembre 2010 0

Trasportavano eroina, coppia in manette

Di redazione

Coppia in manette per droga. La scorsa notte, a Castrocielo, i carabionieri della compagnia di Pontecorvo, comandata dal capitano Pier Francesco Di Carlo, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un quarantaseienne ed una trentaquattrenne, entrambi residenti nella Provincia di Frosinone. Gli arrestati, sottoposti ad accurata perquisizione personale dai militari operanti, sono stati trovati in possesso di 6,2 grammi di eroina sottoposta a sequestro. L’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino, mentre la donna presso quella di Roma – Rebibbia.

22 dicembre 2010 0

Tumori femminili, la prevenzione si fa anche nei mercati rionali

Di redazione

«I mercati rionali di Roma sono pronti ad accogliere i presidi oncologici per la prevenzione dei tumori femminili.” – lo afferma il Presidente delle AGS romane, Walter Papetti a commento dell’iniziativa della Presidente Polverini che prevede l’insediamento di camper attrezzati all’esterno di alcuni grandi Centri Commerciali». «L’iniziativa, prosegue Papetti, è lodevole. L’auspicio è che da intervento determinato nel tempo, si possa trasformare in un servizio stabile e duraturo, comprendendo anche le aree mercatali, che da sempre rappresentano i luoghi commerciali maggiormente frequentati dai cittadini meno abbienti». «Una proposta analoga– conclude Papetti – fu presentata nel 2007 dal Consigliere regionale Francesco Saponaro, ma i problemi che attanagliavano la sanità erano tali da impedire l’attivazione dei suddetti presidi. E’ evidente che oltre ad offrire una prestazione di indubbio valore socio-sanitario, interventi simili possono rappresentare un fattore attrattivo per le strutture che li ospitano».

22 dicembre 2010 0

Stabilimento Fiat, Abbruzzese: “Il sito produttivo è punto di forza per intera Regione”

Di redazione

“La Fiat è un’azienda trainante per la nostra economia e, attraverso il know-how del management e di tutti i dipendenti, costituisce il punto di forza per un futuro di sviluppo economico ed occupazionale per lo stabilimento di Cassino, al primo posto tra i 25 stabilimenti automobilistici al mondo, e per il Lazio. La Regione sta portando avanti un’azione di governo improntata sul rilancio del mondo del lavoro e questa Finanziaria che ci accingiamo ad approvare nelle prossime ore in Consiglio regionale ne è dimostrazione. La presidente Polverini infatti ha rimesso insieme due strumenti che devono viaggiare di pari passo, mi riferisco alla formazione e al lavoro perché solo così possiamo immaginare di aiutare i giovani ad uscire dalla crisi occupazionale e di sostenere chi già lavora attraverso percorsi di aggiornamento professionale. Non a caso questa visita di oggi è stata anche l’occasione per conoscere da vicino il processo che sta portando all’attivazione del Polo Logistico Integrato, una sintesi di ciò che vuol dire in concreto questo connubio per essere imprese all’avanguardia e per produrre significativi vantaggi in termini di qualità del lavoro, tempistica e qualità del prodotto. La visita della presidente Polverini è dunque un segnale importante perché solo conoscendo i problemi che vive il tessuto economico e sociale del territorio, potremo costruire un impalcatura forte e in grado di competere nel processo di internalizzazione sul quale stanno scommettendo tante imprese italiane”. E’ quanto ha detto Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio, a margine della visita con la presidente Polverini, tenutasi questa mattina presso lo stabilimento Fiat di Cassino.