L.Romanzi (PSI): Un Convegno per commemorare Giuseppe Saragat.

18 gennaio 2012 0 Di redazionecassino1

“ La storia anche se in ritardo dà sempre ragione. Questo è il caso del valore del pensiero di Giuseppe Saragat. Siamo orgogliosi di ricordarlo proprio oggi nel 65° anniversario della scissione di Palazzo Barberini nella sede istituzionale del Consiglio Regionale del Lazio.  Un particolare ringraziamento a chi con la sua presenza a questo convegno ha voluto testimoniare la validità dell’idee di chi, sfidando l’impopolarità, ha saputo precedere i tempi della storia.” Si legge in una nota del capogruppo del PSI Luciano Romanzi.

“La sua elezione a Presidente della Repubblica rappresentò un momento di svolta nella storia del paese e della sinistra tanto da raccogliere i voti dell’intero schieramento con l’aggiunta di frange democristiane. Oggi i socialisti lo commemorano qui in un luogo istituzionale alla presenza degli ex segretari del PSDI Gianfranco Schietroma e Carlo Vizzini in un convegno che sarà concluso dal segretario nazionale del PSI  Riccardo Nencini a conferma dell’attualità del pensiero saragattiano nel futuro del socialismo italiano e europeo. Come capogruppo del PSI alla Regione Lazio con emozione ma con fierezza ho l’onore di aprire i lavori del convegno” ha concluso Romanzi