Pietroluongo: “Impariamo a convivere con il rischio sismico”

5 marzo 2012 0 Di redazionecassino1

“Siamo giunti alla fase conclusiva del progetto ‘Impariamo a convivere con il rischio sismico’, ideato e realizzato dai volontari dell’organizzazione Protec Cassino con il contributo del gruppo della Protezione Civile, cui responsabile di zona è il geometra Francesco Donati del Comune di Cassino. Il progetto, che coinvolgerà gratuitamente, grazie al contributo economico della Regione Lazio, diverse scuole presenti sul territorio cassinate, è stato fortemente voluto e patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Cassino nell’ambito della campagna di sensibilizzazione ed informazione, rivolta alla popolazione, in merito ai piani di evacuazione di cui lo stesso Comune è, ovviamente, dotato. È dal mese di gennaio che i volontari effettuano incontri con gli alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado per illustrare loro i comportamenti da avere in caso di emergenza, in particolar modo nell’eventualità di eventi sismici. Un calendario di appuntamenti che ha visto impegnati i volontari fino alla fine del mese di febbraio, periodo in cui si è concluso il ciclo di due incontri per ogni scuola che ha visto interessati anche gli insegnati, i quali, oltre a presenziare le lezioni di formazione rivolte ai propri alunni, hanno dovuto compilare un questionario che i volontari hanno sottoposto loro prima degli incontri. Conclusa questa fase, si è passati a quella prettamente operativa attraverso l’individuazione di tre date (7, 14 e 28), nel corso del mese di marzo, durante le quali effettuare le esercitazioni di evacuazione all’interno delle scuole che hanno aderito al progetto. Si partirà, quindi, da mercoledì con le esercitazioni che interesseranno contemporaneamente la scuola media Di Biasio, le materne di Via Arno e di Via Donizetti ed un istituto di scuola media superiore. Il secondo appuntamento, mercoledì 14 marzo, vedrà interessate, invece, le scuole elementari di Via D’Annunzio, San Silvestro compresa la materna e Via Herold. L’ultimo appuntamento è fissato per mercoledì 28 marzo, data in cui le esercitazioni di evacuazione avranno luogo nelle sedi della scuola media Diamare e Conte. Alle esercitazioni, per far sì che la simulazione sia il più possibile rispondente alla realtà, parteciperanno, oltre ai volontari della Protezione Civile, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Frosinone ed un’ambulanza dell’Organizzazione Europea Vigili del Fuoco in congedo, che simuleranno interventi di salvataggio di alunni in difficoltà.” A renderlo noto l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Cassino Antimo Pietroluongo.