Arrestato dai Carabinieri pusher 56enne pronto per confezionare le dosi

6 aprile 2012 0 Di redazionecassino1

Nel corso di controlli finalizzati a contrastare l’attività di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti nell’area frentana, gli uomini del nucleo operativo della Compagnia Carabinieri di Lanciano hanno tratto in arresto Di Matteo Giorgio, un 56enne di origini foggiane ma residente in Lanciano, già noto alle forze dell’ordine. Durante il controllo, l’uomo ha evidenziato subito un atteggiamento oltremodo sospetto, che ha indotto i militari ad operare un controllo più approfondito e che ha portato a rinvenire, presso la sua abitazione, due piccoli contenitori cilindrici in cui erano occultati rispettivamente 3 grammi di eroina e alcuni residui della stessa sostanza; inoltre, in un involto di cellophane vi erano ulteriori 2,3 grammi di marijuana. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti anche numerosi ritagli in plastica, finalizzati all’incarto delle dosi. L’uomo è stato tratto in arresto e trattenuto presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo innanzi l’A.G. di Lanciano.