Giurano i mille Volontari del 17° Reggimento ‘Aqui’ e del 47° Reggimento ‘Ferrara’

20 luglio 2012 0 Di redazionecassino1

Hanno giurato ‘Fedeltà alla Patria’ questa mattina i Mille Volontari in Ferma Prefissata di un anno, appartenenti al 17° Reggimento Addestramento Volontari Acqui e quelli appartenenti al  47° Reggimento Addestramento Volontari Ferrara, presso la Caserma “Oreste Salomone” di Capua.  Alla cerimonia, presieduta dal Comandante del Raggruppamento Unità Addestrative dell’Esercito, Generale di Divisione  Antonio ZAMBUCO, hanno partecipato le massime autorità civili, militari e religiose del territorio e le rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e dell’Arma.

Al cospetto della Bandiera di Guerra e agli ordini del Comandante del “17° Acqui, Colonnello Domenico ROMA, i Volontari del 2° blocco 2012 hanno pronunciato il loro “”Lo Giuro” sulle note dell’Inno di Mameli.

Il corso è stato intitolato al Tenente Giuseppe Perego, Comandante di plotone di una compagnia alpina, decorato con la Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, con la seguente motivazione: “Colpito in combattimento all’addome da una raffica di mitragliatrice, rifiutava di farsi trasportare al posto di medicazione e con sforzo supremo, conscio dell’imminente fine, animava i suoi alpini a proseguire nell’azione vittoriosa, chiudendo la sua giovane ed eroica esistenza tutta dedicata alla Patria, al grido di “Viva l’Italia, Viva gli Alpini!” Medio Don –  Belogory Arnautowo  – Nikitowka  (Fronte russo), 9 settembre 1942 – 26 gennaio 1943.

Con il Giuramento, i soldati del 2° blocco 2012, hanno acquisito lo status di militare e dopo aver completato l’addestramento di base, il 7 agosto prossimo, saranno trasferiti presso i vari Enti e Reparti delle Forze Armate, dislocati in ogni regione, per l’assolvimento del periodo di ferma.