Regione Lazio: Indagato Vincenzo Maruccio, capogruppo Idv. L’esponente politico si è dimesso da tutte le cariche

10 ottobre 2012 0 Di redazionecassino1

Distratti 500mila euro verso propri conti. Con questa ipotesi di reato è indagato il capogruppo alla regione Lazio dell’Idv, Vincenzo Maruccio. L’accusa contestata dal pm Stefano Pesci e dall’aggiunto Alberto Caperna è quella di peculato: stessa identica accusa – e sembra stesse modalità d’azione – di Franco Fiorito, ex capogruppo Pdl alla Regione Lazio.

L’indagine che riguarda il capogruppo dell’Idv al consiglio regionale del Lazio è stata avviata anche sulla base di una segnalazione della Banca d’Italia. Le verifiche della Guardia di finanza si sarebbero centrate su una distrazione di 500mila euro di fondi pubblici verso conti personali.

Secondo quanto accertato dai PM di Roma, il politico si sarebbe girato il denaro su propri conti in Italia. Immediate le dimissioni di Maruccio dopo il pressing di Antonio Di Pietro.

Ora l’inchiesta si allarga, anzi sorge un filone parallelo che vuole vederci chiaro sulla gestione dei soldi in regione Lazio. Per questo i finanzieri starebbero attuando una serie di controlli a campione sui conti dei gruppi consiliari della regione.