La Provincia di Frosinone apre uno sportello di ascolto per i dipendenti dell’Ente

28 novembre 2012 3 Di redazionecassino1

La Provincia di Frosinone, tramite i suoi Uffici Pari Opportunità e Datore di Lavoro e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro, coordinati dal Consigliere Sara Giansanti, ha attivato lo “Sportello di ascolto per i dipendenti della Provincia di Frosinone”. Si tratta di uno spazio in cui un professionista  esperto in psicologia accoglie i dipendenti che avvertono un disagio riconducibile all’ambiente lavorativo e li supporta nell’analisi del loro disagio per individuarne le cause. In questo luogo le persone trovano un momento di confronto per trovare in modo condiviso soluzioni personali e organizzative per superare le situazioni di disagio. Lo sportello è stato attivato dl 27 novembre e resterà attivo fino al 13 dicembre, riprenderà le proprie funzioni l’8 gennaio 2013 e resterà operativo fino al 31 marzo. Sarà aperto ogni martedì e venerdì dalle ore 18,00 alle 20,00.

<Abbiamo deciso – commenta il consigliere Giansanti – di offrire ai nostri dipendenti, in via sperimentale, uno strumento di attenzione tramite l’apertura  di uno sportello psicologico di ascolto. Si tratta di un servizio di analisi e di sostegno per tutte le problematiche relazionali e non, che ogni dipendente si può trovare ad affrontare quotidianamente nel proprio ambiente di lavoro. I contesti in cui si opera nell’ente pubblico – continua la Giansanti – sono  diventati infatti sempre più complessi: si intensificano i problemi di relazione sia con i cittadini sia all’interno del proprio gruppo di lavoro.

Viene richiesto inoltre di lavorare in modo sempre più flessibile e veloce con obiettivi differenti e mutevoli, che comportano anche una continua crescita e revisione del sistema di competenze professionali>.