Iannarelli: “Bene la notizia del congelamento della crisi Reno De Medici”

20 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

“Le notizie di queste ultime ore che riguardano la Cartiera Reno De Medici di Villa Santa Lucia lasciano ben sperare per il futuro dei lavoratori e sicuramente per il prossimo periodo natalizio non saranno operativi i paventati esuberi di 63 unità.

Il tavolo sindacale, a cui hanno partecipato i vertici dell’azienda milanese, ha di fatto congelato qualsiasi ipotesi di riorganizzazione della produzione. E questo è un dato positivo, di cui va dato merito alle organizzazioni di categoria.

Di pari passo, è andata avanti anche l’iniziativa della Provincia, con l’assessore Trina, di sostegno allo stabilimento e alla produzione, a cui abbiamo preso parte anche noi come amministrazione comunale di Villa Santa Lucia.

Riteniamo che il progetto della produzione di carta a Kilometri zero possa essere strumento idoneo per garantire la produttività concorrenziale del sito e, di conseguenza, i posti di lavoro.

Questi risultati sono la dimostrazione dell’efficacia e della bontà della rete istituzionale che si è creata a salvaguardia della Reno De Medici.

Per adesso sembrano scongiurati epiloghi negativi nel breve periodo, in particolare a Natale.

Questo non significa che bisogna abbassare la guardia. Anzi, per l’inizio del nuovo anno, occorre continuare tutti insieme nello sforzo comune di difendere il sito e i lavoratori. Bene ha fatto l’assessore Trina a convocare il tavolo di crisi per l’8 gennaio.

Noi ci saremo, nell’interesse dei lavoratori, a cui invio i miei migliori auguri di buone festività, ribadendo loro la vicinanza e l’impegno dell’amministrazione comunale, pronta ad ogni azione pur di salvaguardare il lavoro e pronta a venire incontro anche alle richieste dell’azienda per facilitare la produzione in loco”.

 

Antonio IannarelliSindaco di Villa Santa Lucia