Professional Service prende il largo sulle inseguitrici, ma con tanti recuperi

10 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

Resta saldamente in testa alla classifica del trofeo ‘Elcar Telefonia’  Profssional Service, con 31 punti., grazie alla schiacciante vittoria, 4 a 0, ottenuta contro il S. Ambrogio nell’undicesima giornata. La capolista, infatti, mantiene dieci lunghezze sulla diretta inseguitrice, Amatori Rocca D’Evandro che dovrà recuperare, il 22 dicembre, l’incontro con Cassino Doc. non disputato sabato scorso. Nello scontro diretto fra Galluccio e La Leggenda di Nai prevale la formazione campana per 2 a 0 e avvicinandosi ad una lunghezza a Cassino Doc che deve recuperare una gara. Nel trofeo  ‘Infissi Paliotta’ si gode il primato a 26 punti, Tecnostore Roccasecca che conquista i tre punti battendo con secco 3 a 0 Aquino. La diretta inseguitrice, Real Foresta, invece, è fermata sul terreno di Tecnocasa Cassino per 3 a 2. Due le vittorie esterne, in questo girone, quella, 0 a 3, di Acquafondata 08 su Castelnuovo e quella Freedom Coreno, 0 a 3, su Cervaro 2012. Da recuperare il match fra Terelle e Celtic Casale. Nel trofeo ‘Erre Condomini’ dopo l’11esima giornata, guida la classifica con 27 punti Atletic Mignano che infligge un pesante 7 a 0  ad Amatori Piedimonte. Il compito della capolista è stato anche avvantaggiato dalla mancata disputa di ben tre incontri, fra cui proprio fra la ex capolista, Yammo.it e The Food Brothers. Negli altri incontri disputati due vittorie esterne, quella de La Ferrara, 1° 7, alla Dea Immobiliare e lo 0 a 3, inflitto al Guaranà Caffè da parte di A.C.C. Duff. Restano da recuperare anche in questo girone, oltre a quello già indicato, gli incontri fra San Giorgio e Shascia Boys (nella foto) e Infissi Bianchi e Real Collecedro.  Nel trofeo ‘Lavanderie Velox Cassino’ restano in testa alla classifica le due formazioni di Pontecorvo, entrambe a quota 23 punti, Sporting e Longobarda. Proprio questa conquista i tre punti con un secco 0 a 5 ai danni dei padroni di casa  di Rinascita Monticelli. Sporting  Pontecorvo, invece, chiude il match con i Corsari Colfelice con un 3 a 0 che non dà adito ad alcun dubbio sull’andamento della gara. Deve arrendersi, invece, ma con onore, l’altra formazione di Pontecorvo, Plaza Caffè, dove Lenola Calcio passa per 4 a 5 ai danni dei padroni di casa. Da recuperare Nuova Lenola contro Arce e Amatori Colfelice contro Real Valle.

F. Pensabene