Crolla un palazzo in pieno centro a Napoli, si scava fra le macerie

4 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

Un palazzo è crollato in pieno centro a Napoli. A sgretolarsi l’ala di un edificio, al civico 80, tra arco Mirelli e piazza della Repubblica, a due passi dal consolato americano. Molti detriti sono finiti sulle auto in sosta e su un autobus. Al momento non è chiaro se vi siano vittime. Si tratta dello stabile dell’ex consolato francese. Il cornicione appare ancora pericolante. Grande paura tra i passanti, con un ‘fuggi fuggi’ disordinato tra i marciapiedi. Sul posto polizia e vigili del fuoco. Il crollo poco lontano dall’edificio che ospita il consolato americano. Sul posto, oltre alle volanti e alle autobotti, stanno arrivando anche ambulanze per eventuali feriti. La gente parla di disastro annunciato. Da settimane, riferiscono commercianti e residenti, erano in corso rilievi tecnici per verificare se ci fossero oscillazioni o cedimenti strutturali. “Almeno è lunedi mattina, figuriamoci se fosse capitato ieri” dicono alcuni cittadini.