Via ai lavori di riqualificazione dell’ingresso del paese

12 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

Procedono a ritmo serrato i lavori del progetto “Piazza Verde” a Colle San Magno. Si tratta di interventi di recupero di zone verdi degradate presenti nelle aree urbane e periurbane dei comuni ammessi a finanziamento dalla Regione Lazio

Per quanto riguarda il progetto finanziato al Comune di Colle San Magno, gli interventi interessano l’area sottostante la villa comunale, dall’ingresso del centro abitato, passando per la zona dell’ufficio postale, fino al monumento ai caduti.
Proprio la zona sottostante la villa comunale è, in questi giorni, oggetto dei lavori da parte della ditta incaricata, che la stanno trasformando e rendendo un piccolo gioiello.
Sono state risanate le aree verdi presenti con efficaci interventi di potatura ed estirpazione di infestanti. Tale lavoro di bonifica ha permesso la riqualificazione, con un intervento ad hoc, dello sperone di roccia presente. Sono stati posizionati , inoltre, artistici punti luce, che illuminano la zona offrendo all’occhio del visitatore una bellissima immagina dell’ingresso del paese. Inoltre l’illuminazione valorizza anche la caratteristica insenatura sottostante la villa che riproduce lo scenario della grotta di Lourdes, in cui si trova allocata la statuetta della Madonna tanto cara ai cittadini di Colle San Magno. Così come è stata creata una barriera di sostegno in legno della roccia, per evitare possibili smottamenti.
Gli interventi hanno permesso, infine, il recupero e la piena visibilità di un’epigrafe che data la costruzione della Piazza, Piazza Umberto I, al 1861, lavoro realizzato proprio per il felice evento dell’Unità d’Italia.
Nelle intenzioni della locale amministrazione i lavori dovranno assolutamente concludersi prima delle festività pasquali, lavori che interesseranno anche la ritinteggiatura delle ringhiere presenti sul marciapiede posto nelle vicinanze della zona, punto d’accesso per salire sulla montagna che ospiterà il caratteristico bacio della Madonne, che rappresentano le comunità del Colle e di Castrocielo, in programma il lunedì di Pasquetta, evento per il quale è previsto notevole afflusso di turisti.
“Stiamo accelerando i lavori per fare in modo che per il lunedì di Pasquetta sia tutto a posto – ha dichiarato il sindaco Di Nota – In quella giornata, in cui è previsto lo storico e tradizionale bacio delle Madonne, saliranno al Colle tantissimi turisti che potranno ammirare un ennesimo intervento di riqualificazione del paese voluto da questa amministrazione.
Nel caso specifico, un intervento sulla zona d’ingresso al paese, che dà il benvenuto a chi si appresta a visitarlo. Un lavoro, però, che riqualifica soprattutto un’area tanto cara ai collacciani e che testimonia la storia e la tradizione di questo paese”.
colle s magno 4 colle s magno 3colle smagno 5