pubblicato il17 luglio 2013 alle 10:52

Rubano di otto quintali di legna da un bosco, due rumeni arrestati dai carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, in Picinisco, i militari della locale Stazione unitamente a quelli della Stazione di Atina, traevano in arresto nella flagranza di reato per “furto aggravato in concorso”   un 38enne ed un 35enne, entrambi di nazionalità rumena. Gli stessi, venivano bloccati a bordo di un autocarro subito dopo aver asportato 8 quintali di legna da ardere tagliata dal bosco di proprietà di un 58enne del luogo. La refurtiva, del valore di Ero 150,00 circa, veniva interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario. Ad espletate formalità di rito, i predetti venivano ristretti in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07