Le eroine del Graal protagoniste oggi dell’ultimo appuntamento del ciclo sul Medioevo

6 dicembre 2014 0 Di redazionecassino1

“Siamo giunti al quinto ed ultimo appuntamento che vedrà come protagoniste le Eroine del Graal.” L’assessore Grossi ha così presentato la conferenza finale del ciclo sul Medioevo che si terrà sabato 6 dicembre a partire dalle ore 17 presso la biblioteca comunale Pietro Malatesta. “Della donna come Eroina del Graal nella storia – ha sottolineato Grossi – non si è mai parlato apertamente; in diversi romanzi del ciclo graaliano, che partono dalla fine del XII secolo (1180) a metà del XIII secolo, non si parla mai della donna come ricercatrice ed eroina del Graal, ma come ‘ispiratrice’ delle nobili gesta dei cavalieri e come ‘custode del Graal’. Nei tre testi graaliani più famosi (il Perceval, il Conte du Graal ed il Parzival) è proprio una donna a porgere la Coppa all’Eroe meritevole e degno, o comunque è sempre presente una donna nella scena culminante, più intima, di premiazione dell’Eletto Cavaliere. Ecco che quindi l’incontro si sabato ha l’intento di far comprendere chi è un’Eroina e Dama del Graal, qual è il suo ideale preciso, per chi e per cosa combatte ardentemente con prodezza e intelligenza, a chi dedica la sua vita. Scopriremo che lungo il corso della storia, l’ideale di donna rappresentato dalle dame del Graal, meravigliose e bellissime, descritte nei romanzi del Ciclo Bretone di Rè Artù e dei suoi Cavalieri, si concretizza in vere e proprie Eroine del Graal come Giovanna D’Arco, Ildegarda di Bingen, Santa Caterina da Siena, Margherita Porete e Santa Lutgarda.”

Locandina - Il Medioevo e la Cerca del Graal - Terza Parte - Cassino

DAMA DEL GRAAL(1)