Controlli al mercato rionale, arresti e denunce della polizia

Controlli al mercato rionale, arresti e denunce della polizia

24 aprile 2015 0 Di redazionecassino1

Un arresto per tentata estorsione , una denunzia a piede libero per violazione di un foglio di via obbligatorio, un allontanamento dal Comune di Formia con foglio di via.
Questo è il bilancio dell’attività della Polizia di Stato, che a Formia prosegue nell’opera di prevenzione dei reati predatori.
In particolare è stato arrestato un uomo di origine campana il quale ha cercato di costringere una donna acquistare dei calzini da lui posti in vendita, profferendo frasi di minaccia nei confronti della stessa e danneggiandole l’autovettura . Si tratta di tale I.G. classe 1976 pregiudicato il quale è stato fermato tempestivamente dal personale del commissariato accorso sul posto dopo aver ricevuto la segnalazione dalla sala operativa del 113.
La persona arrestata è attualmente ristretta nelle camere di sicurezza del Commissariato di Formia in attesa del giudizio direttissimo che sarà celebrato domani nel Tribunale di Cassino.
Nella circostanza sono state controllate altre due persone: la prima, già munita di un FVO, è stata denunziata penalmente per aver violato l’ordine di allontanamento; un’altra, ambulante con precedenti per reati di furto, è stata allontanata dal Comune di Formia munita di Foglio di via Obbligatorio.