Coppietta si apparta nei pressi dello stadio, aggredita da tre rapinatori

Coppietta si apparta nei pressi dello stadio, aggredita da tre rapinatori

16 aprile 2015 0 Di redazionecassino1

Si era appartata nei pressi dello stadio a Cassino la coppietta fatta oggetto, la notte scorsa, di violenza. I malviventi nel corso di un tentativo di rapina al rifiuto dei malcapitati di aprire le portiere si scagliavano con violenza contro l’autovettura colpendola con calci pugni e con un ombrello dall’anima in acciaio. Le vittime, che riuscivano ad allontanarsi repentinamente dal luogo dell’aggressione, richiedevano l’intervento di militari dell’Arma che prontamente giunti sul posto bloccavano i tre che si stavano allontanando a bordo dell’autovettura di proprietà di uno dei fermati. I tre aggressori venivano quindi accompagnati in Caserma dove si procedeva all’arresto dei maggiorenni e alla denuncia dei due minorenni, per il reato di “tentata rapina aggravata in concorso”. Gli aggressori venivano quindi, ristretti in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.