pubblicato il21 luglio 2016 alle 17:02

ANF- Cassino: Si inasprisce lo scontro con il presidente del Consiglio dell’Ordine Di Mascio

Da ANF CASSINO riceviamo e pubblichiamo.

OGGETTO: COMUNICATO POST ELEZIONI DELEGATI CONGRESSO NAZIONALE FORENSE 2016

Come ampiamente previsto nel precedente comunicato del 19.07.2016, ben prima che si votasse, la campagna elettorale posta in essere in prima persona dal Presidente Di Mascio ha determinato la vittoria della lista “ordinistica”.
Ciononostante, i rappresentanti di ANF Cassino Avv. Patrizia Menanno e Avv. Massimo Clemente hanno riportato una grandissima affermazione personale per la quale ringraziano tutte le Colleghe e i Colleghi del Foro che hanno mostrato con il loro voto di volere con forza un cambiamento.
Preoccupa non poco gli avvocati di Cassino, quindi non soltanto ANF, la deriva assolutistica e illiberale che pervade alcuni componenti dell’Ordine Forense che ha avuto il suo apice nella ferma opposizione ed ostruzione alla candidatura dei rappresentanti di ANF, nel diniego di un confronto in assemblea sui temi congressuali, nella omissione dell’affissione dei nominativi di tutti i candidati all’ingresso del seggio elettorale, nella plateale e spudorata campagna elettorale svolta dal Presidente dell’Ordine già molto tempo prima e, cosa gravissima, anche durante le operazioni di voto dinanzi al seggio. Tutto ciò in spregio alla carica istituzionale super partes ricoperta che imporrebbe l’obbligo di astensione e l’osservanza delle più normali regole democratiche, etiche e di correttezza. Si ribadisce con fermezza che il Presidente di un COA non è organo politico ma istituzionale, terzo, imparziale e super partes, anche se comprendiamo che ciò comporta doti di grande equilibrio, capacità di distacco e di rappresentanza di tutti che, purtroppo, l’attuale Presidente non ha mostrato di avere.
La riflessione dell’avv. Giuseppe Maria Valenti, membro del Direttivo di A.N.F.: “Se, nonostante la spendita del presidente fuori dai seggi a fare non l’arbitro o il garante delle elezioni, ma il galoppino elettorale per i suoi amichetti, il giochetto gli riesce solo per una manciata di voti, chiunque abbia buon senso dovrebbe ricavarne che questo potrebbe essere l’ultimo miracolo di S. Giuseppe. E piuttosto che indossare i panni del Marchese del Grillo, sarebbe forse meglio porsi qualche domanda: 1) come e perché è potuto accadere? 2) può accadere di nuovo e di peggio? 3) a quanti miracoli si ha diritto? il conflitto nasce dalla rimozione o incapacità dell’ascolto attivo: la rivolta, diceva Martin Luther King, è il grido degli inascoltati, i quali, secondo Gandhi, vengono prima ignorati, poi derisi, poi combattuti…poi vincono. (a proposito, Gandhi era un avvocato, come ci ricorda il CNF in un celebre manifesto…). un gesto distensivo sarebbe quindi un atto politico intelligente, che avrebbe il risultato conciliativo di ricucire un evidente strappo, dalle conseguenze imprevedibili e forse per taluno tendenzialmente esiziali. un gesto riparativo costerebbe poco e renderebbe molto, o comunque avrebbe un saldo costo/beneficio positivo.”
Per questo l’ANF Cassino, con i suoi rappresentanti ed iscritti, è ancora più motivata e determinata a proseguire il cammino intrapreso negli ultimi anni in favore di una avvocatura libera e consapevole, per il massimo rispetto delle regole e anche per l’adozione di comportamenti dignitosi in cui la categoria possa rispecchiarsi ma che consentano di ottenere il rispetto da parte di tutti (anche non operatori di Giustizia). Nel sottolineare che, grazie all’intervento duro di ANF, è stata istituita sul sito la sezione “trasparenza” (carente tuttavia sotto molteplici profili), già da questa mattina, ci si è attivati per avere risposte a richieste già formulate e mai evase che riguardano la gestione Di Mascio.
ANF CASSINO – ASSOCIAZIONE FORENSE DEL CASSINATE
A.N.F. CASSINO
Associazione forense DEL CASSINATE
Largo Dante 5 – Cassino (FR)
0776 300789
C.F. 90032930605
Cassino, 21 Luglio 2016

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07