Giorno: 2 ottobre 2018

2 ottobre 2018 0

Barricata in casa minaccia di tagliarsi la gola, donna salvata da irruzione dei carabinieri

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CEPRANO – Dalle 16 di oggi fino a tarda serata, una donna di Ceprano barricata in casa, ha mantenuto occupati carabinieri e soccorritori minacciando di suicidarsi se qualcuno fosse entrato.

La donna di circa 50 anni minacciava di tagliarsi la gola con un coltello che aveva già usato per crearsi lesioni al collo. Una lunga trattativa durata ore con i carabinieri ha permesso ai militari e ai vigili del fuoco di guadagnare tempo e decidere una modalità di intervento.

Questa sera è scattata l’irruzione e, i militari, agevolati dal lavoro dei pompieri, sono entrati nell’appartamento immobilizzandola e affidarla alle cure degli operatori del 118.

Ermanno Amedei

2 ottobre 2018 0

investimento in centro a Cassino, grave un 73enne di via Arigni

Di admin

CASSINO – Ha fatto retromarcia senza accorgersi che dietro vi fosse un 73enne e lo ha investito. Sono gravi le condizioni dell’anziano che oggi pomeriggio è rimasto ferito nell’incidente stradale avvenuto in via Arigni nei pressi del secondo ingresso della villa Comunale.

L’uomo, residente nella zona, poco dopo le 14.30 è stato centrato in pieno dalla berlina e ha riportato cadendo un trauma cranico. Immediatamente soccorso dal conducente dell’auto e dagli operatori del 118 , è stato trasportato d’urgenza in elicottero all’Umberto I di Roma dove resta in prognosi riservata.

I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Cassino.

Ermanno Amedei

2 ottobre 2018 0

Il CibusFest entra nel vivo della programmazione musicale, 5 giorni di grandi eventi

Di admin

ATTUALITÀ – Il cibusfest entra nel finale per chiudere la sua programmazione artistica musicale… Le date finali partono dal 2 ottobre con il carismatico ed eclettico chitarrista cantante: Peter Cornacchia che si esibirà nella celeberrima formula della one man band, viaggiando dal cantautorato internazionale a quello italiano, in una interpretazione da gustare ed ascoltare…

Il tre ottobre sul palco del cibus saliranno i radio silence, capitanati dal chitarrista cantante Giuseppe De Sanctis, che riproporranno i grandi classici del pop e del rock moderno in chiave acustico.

Il 4 ottobre Spazio Vasco, una tribute band di riferimento per divertirsi e cantare le migliori canzoni del Blasco, sempre con energia e con lo spirito del “siamo solo noi”.

La programmazione continua con il 5 ottobre dedicata ai big della musica inglese, a regalarci l atmosfera giusta i Zatarras trio di Marco Florio, iperbole da palco Nell interpretare con la sua voce, le canzoni dei Beatles, Rolling Stones, The Who and more di un periodo musicale sempreverde e pieno di creatività.

Il 6 ottobre ritornerà Peter Cornacchia con i suoi prodi George And The Bijelomen, interpretando la musica rock nelle sue sfumature soul, country, blues e psichedelico, con un ospite speciale: Mister Stefano Sugamele, istrionico e cantautore west coast statunitense, che con la sua voce cavernosa, accompagnerà la serata cibus con atmosfera dal sapore oltreoceano.

Chiuderà la programmazione Cibus il mitico Alex Coletta, il bluesman per eccellenza del nostro territorio, che sarà accompagnato dai mojo band Experience, in una grandiosa interpretazione del panorama blues e southern rock. Grazie Cibus per queste emozioni e benvenuti nella festa più eclettica e sincera che il nostro territorio abbia mai ospitato.

2 ottobre 2018 0

La puntura di Ultimo… al reddito di cittadinanza

Di admin

LA PUNTURA DI ULTIMO – “In questi mesi di dibattito politico sul reddito di cittadinanza, il M5S ha sempre detto che gli aventi diritto dovessero essere prima di tutto gli Italiani.

Ieri, dopo l’ approvazione del provvedimento, Di Maio ha detto che i 780 € mensili saranno ad appannaggio anche dei cittadini stranieri, purché residenti in Italia da almeno dieci anni.

Ma dieci anni di residenza sono il requisito base per avere la cittadinanza italiana. Dunque, perché concedere il reddito a chi potrebbe ottenere la cittadinanza ma non la vuole?”.

Ultimo

2 ottobre 2018 0

Spaccio di droga tra Roma e Latina, sgominati tre gruppi criminali: arrestate 17 persone

Di admin

ROMA – Dalle prime luci dell’alba, tra le provincie di Roma e Latina, circa 100 Carabinieri della Compagnia di Monterotondo, con l’ausilio di unità cinofile e di un elicottero, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di diciassette  persone (7 custodie cautelari in carcere, 10 agli arresti domiciliari), emessa dal GIP, Dott. Mario Parisi, del Tribunale di Tivoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica, per il reato di detenzione e cessione di sostanze stupefacenti. L’indagine ha consentito di individuare tre gruppi di soggetti, in contatto tra loro,  dediti allo spaccio di stupefacente, in particolare nei comuni di Monterotondo, Mentana e Fonte Nuova. Uno dei tre gruppi criminali, presente in Fonte Nuova e Colleverde di Guidonia Montecelio, che si avvaleva di diversi e giovani collaboratori, gestiva, tramite un collaudato sistema di smistamento delle “richieste”, basato su nomi di fantasia o ispirati a personaggi del famoso “Romanzo Criminale” (ad es. “Er Freddo”) e su parole in codice, note anche agli acquirenti, la consegna di decine di dosi di stupefacente al giorno. Le complesse indagini – condotte attraverso le intercettazioni telefoniche e numerosi servizi di pedinamento – hanno consentito nei mesi scorsi di eseguire 22 arresti in flagranza, che si aggiungono ai 17 arrestati oggi.