Tag: Catania

10 aprile 2017 0

Cus-Cassino il calcio a 5 vola ai Campionati Nazionali Universitari di Catania

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

La squadra di calcio a 5 del Cus Cassino vola ai Campionati Nazionali Universitari di Catania. La compagine del professor Carmine Calce – guidata da Flaminia Calce e capitanata da Daniele Fusco – ha espugnato il campo del Siena per 1 a 4 e così, dopo che l’andata nella città martire era terminata in pareggio (1-1), è pronta a volare alle fase finali dei Cnu che si terranno nel prossimo dal 9 al 18 giugno a Catania. Per la formazione di calcio a cinque sono scesi in campo: Francesco Di Fonzo, Matteo Pannozzo, Daniele Fusco, Diego Polselli, Alessandro Mercone, Alessio Patriarca, Mattia Izzo, Simone Cretella e Mariano Carcatella. Un grosso applauso ai ragazzi, che portano così in alto il nome della compagine cussina, è giunto dal presidente del Centro Universitario Sportivo Carmine Calce e anche dai vertici dell’Unicas. Nelle prossime settimane si svolgeranno anche le gare di altre discipline e non è escluso che a Catania, insieme alla compagine di calcio a 5, possano qualificarsi anche altre squadre. Tutto questo mentre volgono al termine più o meno quasi tutti i campionati. Sabato a Gaeta la compagine di pallamano ha disputato la penultima gara e ora nel sud pontino si inizia seriamente a lavorare ai campionati di beach handball, che si terranno alla fine del mese di maggio. Ottimista sulle performnces dei cussini del Cus Cassino-Geta si dice mister Antonio Viola, che argomenta: “Piano piano siamo arrivati a fare oltre 20 reti,cosa che ci sembrava impossibile agli inizi,ma ne subiamo ancora troppi; in queste ultime partite questa tendenza si invertirà lentamente e questa differenza diminuirà. Prima di piangerci addosso vediamo chi siamo e crediamo al nostro nostro obiettivo,ora siamo sul fondo ma la salvezza è stata raggiunta e bisogna pensare che dobbiamo e possiamo solo crescere”.

16 marzo 2017 0

Etna, esplosione freatica. La polizia effettua soccorsi in motoslitta

Di redazione

I poliziotti della Questura di Catania sono intervenuti sull’Etna in motoslitta in soccorso ai turisti dopo le ultime eruzioni. Durante il periodo invernale vengono normalmente assegnati ai distaccamenti della Polizia di Stato presenti sul versante nord e sud del vulcano. Poche ore fa è scattato l’alllarme a seguito dell’esplosione freatica. Sul posto c’erano molti turisti, anche stranieri che hanno riportato delle ferite lievi. Alle operazione di soccorso hanno partecipato anche guide e soccorso alpino. N.Costa