Tag: lancette

24 marzo 2018 0

Alle 2 di questa notte lancette avanti di un’ora, torna l’ora legale

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Domenica 25 marzo dormiremo tutti un’ora in meno. Torna, infatti, l’ora legale: alle due di notte bisognerà spostare avanti le lancette avanti di 60 minuti.  L’ora legale serve a sfruttare al massimo la luce solare risparmiando sul consumo energetico.

Secondo i dati rilevati da Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, dal 26 marzo al 29 ottobre 2017 l’Italia ha risparmiato complessivamente 567 milioni di kilowattora (quanto il consumo medio annuo di elettricità di oltre 200 mila famiglie), un valore corrispondente a minori emissioni di CO2 in atmosfera per 320mila tonnellate.

Considerando che nel periodo di riferimento – secondo Terna – un kilowattora è costato in media al cliente domestico tipo circa 19,5 centesimi di euro al lordo delle imposte, consentendo, quindi, un risparmio economico per il sistema relativo al minor consumo elettrico nel periodo di ora legale per il 2017  pari a 110 milioni di euro.

28 ottobre 2017 Non attivi

Torna l’ora solare, stanotte lancette indietro di un’ora

Di redazionecassino1

Torna l’ora solare, stanotte lancette indietro di un’ora. Il cambio dell’ora è previsto alle tre di domenica 29 ottobre, notte, quando bisognerà riportarle indietro di un’ora, alle 2. L’ora legale è una convenzione introdotta per guadagnare un’ora di luce nel periodo estivo, consentendo così di ridurre anche il consumo di energia elettrica.

Dopo sette mesi di ora legale, domenica 29 ottobre si dormirà un’ora in più. Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, spiegando che dal 26 marzo 2017, grazie proprio a quell’ora quotidiana di luce in più, l’Italia ha risparmiato complessivamente 567 milioni di kilowattora (quanto il consumo medio annuo di elettricità di oltre 200 mila famiglie), un valore corrispondente a minori emissioni di CO2 in atmosfera per 320mila tonnellate. Considerando che nel periodo di riferimento un kilowattora è costato in media al cliente domestico tipo circa 19,5 centesimi al lordo delle imposte, il risparmio per il 2017 è pari a 110 milioni di euro. Dal 2004 al 2017, secondo i dati elaborati da Terna, il minor consumo di elettricità per il Paese dovuto all’ora legale è stato complessivamente di circa 8 miliardi e 540 milioni di kilowattora e ha comportato un risparmio per i cittadini di 1,4 miliardi di euro.

27 marzo 2010 0

Lancette in avanti di un’ora dalle 2 di questa notte, torna l’ora legale

Di redazionecassino1

Dalle 2 di questa notte bisognerà spostare le lancette avanti di un’ora. Risparmi per 90 mln: da stanotte torna l’ora legale e i 7 mesi in cui sara’ in vigore comporteranno forti riduzioni dei consumi di energia. Terna, responsabile della gestione dei flussi di energia elettrica sulla rete ad alta tensione, li ha paragonati alla meta’ circa del consumo medio domestico annuo del Friuli Venezia Giulia. Con l’ora legale, che partira’ nella notte tra il 27 e il 28 marzo, con lo spostamento delle lancette degli orologi un’ora in avanti, ci sara’ anche meno Co2 nell’aria.