Tag: precursore

20 settembre 2017 0

Sportello del centro antiviolenza; Leone: “Il comune di Cassino precursore nell’approccio del problema”

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

“In questi giorni si torna a parlare di violenza sulle donne, ma non possiamo affrontarla solo quando accadono questi orrori. Non basta l’impegno delle istituzioni e delle forze dell’ordine. Serve una reazione, una rivolta culturale. Tutti possiamo fare qualcosa. Ecco perché il Comune di Cassino ha scelto di potenziare lo sportello del centro antiviolenza, con un corso di formazione e aggiornamento per il primo ascolto, all’Universita di Cassino (ogni Lunedì, Martedì e Mercoledì)”. Lo ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali, Benedetto Leone.

“Abbiamo messo in campo delle borse lavoro per l’annualità 2017-2018 che aiuteranno le donne in un percorso di inserimento nel mondo dell’occupazione. Abbiamo potenziato le risorse economiche per l’accoglienza nella casa rifugio. Stiamo coinvolgendo le scuole, perché occorre una scossa culturale, far crescere nelle coscienze una riflessione affinché anche piccoli episodi di violenza familiare non vengano mai minimizzati. Oltre questo percorso, organizzeremo a breve un corso di autodifesa per le donne.

Non possiamo e non dobbiamo girarci dall’altra parte. La violenza va guardata negli occhi e denunciata. Ognuno di noi è chiamato nel proprio piccolo a dare il suo contributo per migliorare la nostra Comunità.

Ci fa piacere che anche la Regione Lazio e il presidente Zingaretti sta mettendo in campo provvedimenti in questo senso. Proprio ieri c’è stato il monito del governatore per una maggiore diffusioni degli sportelli antiviolenza e per una maggiore formazione nelle scuole. Ciò significa che la strada che abbiamo intrapreso, nonostante le sterili polemiche di qualcuno, è quella giusta e che il Comune di Cassino è stato tra i precursori di un nuovo approccio per affrontare questa importante e delicata tematica”. Ha concluso l’assessore Leone.