Tag: presenza

18 giugno 2010 0

I lavoratori dell’Urbania, incontrano il sindaco alla presenza dei sindacati

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Si è svolta stamane, su richiesta dei lavoratori, un incontro fra il sindaco Bruno Vincenzo Scittarelli, insieme ai consiglieri Annalisa D’Aguanno, Nicola Giangrande, Nicola Grossi e Salvatore Secondino, ed i lavoratori della Società Urbania, che gestisce il servizio di sosta a pagamento in città. All’incontro erano presenti i rappresentanti sindacali di categoria Alfredo Cocorocchio, Arcangelo Longo, Salvatore Ascione, Francesco Giangrande. Nel corso della riunione il sindaco ha confermato l’intenzione della società Urbania di lasciare  la gestione del servizio ma che, al tempo stesso, lo assicurerà sino a quando non sarà espletata la nuova gara di appalto. Scittarelli, sollecitato in tal senso dagli stessi ausiliari del traffico, ha assicurato che nel disciplinare di gara per l’affidamento del servizio sarà tenuta in considerazione la possibilità di “tutelare i lavoratori che attualmente prestano servizio con l’Urbania”.

22 maggio 2010 0

Ruba in casa nonostante la presenza della proprietaria, arrestato

Di redazione

I carabinieri di Giulianova (Te) agli ordini del Maresciallo Piero Olivieri, in collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Radiomobile, ieri, alle 17.30 circa, hanno arrestato in flagranza di reato di furto aggravato Alberto D.A., 51enne del luogo. Poco prima, l’uomo si era introdotto all’interno di un’abitazione del centro abitato, approfittando di una porta lasciata aperta, asportando una borsa da donna con all’interno la somma contante di 200 euro. La proprietaria si era accorta della presenza dell’uomo, il quale alla sua vista si è dato alla fuga a piedi. La donna ha quindi lanciato l’allarme e i carabinieri sono immediatamente giunti sul posto e dopo pochi muniti di ricerche hanno intercettato il ladro, il quale dopo aver tentato una breve fuga si è arreso. I Carabinieri hanno restituito la borsa con tutto il contenuto alla donna, mentre il D’ANGELO, dichiarato in stato di arresto, è stato recluso presso la casa circondariale di Teramo a disposizione della competente A.G.. “L’occasione è propizia”, ha dichiarato il Comandante della Compagnia Capitano Luigi Dellegrazie, “per invitare ancora una volta la popolazione a segnalarci movimenti sospetti di persone, soprattutto in vista dell’inizio della stagione estiva”.