Tag: rivale

13 ottobre 2017 0

La Virtus Cassino rende visita alla rivale storica della Luiss Roma

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Sta per avere inizio un mese che non lascerà un attimo di respiro agli uomini di coach Luca Vettese, che dalla terza alla settima giornata, andranno ad affrontare ben quattro incontri a dir poco difficili e complicati, che molto diranno circa le ambizioni della BPC Virtus Cassino in questo Campionato Nazionale di Serie B Girone D, 2017-18.

Si inizia dunque con la terza giornata. E la Virtus renderà visita alla rivale storica della Luiss Roma, compagine contro la quale la società cassinate nel lontano ormai 12 aprile del 2014 , ha conquistato la promozione nel terzo campionato nazionale, e società allo stesso tempo che i lupi rossoblù affrontano da ormai ben quattro anni.

La società della presidentessa Donatella Formisano, poi, ospiterà in casa Salerno. E sarà un tour de force pazzesco. Panzini e compagni infatti affronteranno di seguito tutte le pretendenti al salto di categoria ovvero  Salerno, Palestrina, Barcellona e poi Cagliari. tutti match nei quali la Virtus dovrà cercare di dare il meglio possibile, perché è proprio da queste partite, che poi si costruiranno inevitabilmente i successi stagionali.

Nei due anticipi della terza giornata, oltre alla Luiss Roma che affronterà proprio la Virtus Cassino, si sfideranno all’Arena “Altero Felici” la Stella Azzurra Roma e la Pallacanestro Palestrina, sempre alle ore 18.00 di sabato 14 ottobre 2017.

Nei match della domenica, invece, Barcellona renderà visita a Catanzaro in un campo ostico come quello del PalaPulerà, che nella precedente sfida casalinga aveva visto sconfitto di ben quaranta punti Patti, mentre Salerno riceve la formazione siciliana di Costa D’Orlando. Valmontone, al contempo, sempre alle 18.00, affronta, per rialzarsi dopo la sconfitta di Barcellona, Patti, e nelle altre partite, Battipaglia riceve Venafro, Scauri-Cagliari e Isernia-Tiber Roma.

Dopo la vittoria schiacciante della Virtus Cassino nella preaseason, la Virtus andrà ad affrontare una gara decisamente diversa rispetto a quella dello scorso settembre, in quanto ci saranno in palio due punti fondamentali ed il roster dei padroni di casa sarà impreziosito dal recupero del pivot titolare Beretta, che non aveva disputato al PalaVirtus la gara amichevole. Due elementi non di poco conto, ma che allo stesso tempo non devono rappresentare degli alibi per una Virtus che ha e deve avere solo un obiettivo: vincere.

“Sappiamo che non sarà assolutamente una gara semplice” commenta il coach dei benedettini , Luca Vettese. “Loro vorranno sicuramente continuare nel trend positivo che li ha visti vittoriosi per ben due volte su due in questo inizio di stagione, e con un Beretta in più, e con un Simone Bagnoli in meno noi, sicuramente ci possono mettere in difficoltà. Mi sento di dire, che noi tutti come squadra, abbiamo un dovere da eseguire, e così come lo abbiamo portato a termine nella partita contro Catanzaro, dove non abbiamo fatto né più né meno di quello che la città e la società si aspetta da noi, dovremo farlo anche contro la Luiss. Hanno un allenatore molto bravo, con cui mi sento e che stimo, che sa preparare bene le partite, che sa far giocare molto bene le sue squadre a pallacanestro, e che ci ha messo sempre in difficoltà nelle partite soprattutto dove non avevamo a nostro favore il fattore campo. La Luiss ha dei ragazzi giovani, che se messi in ritmo possono farti molto male. Lo scorso anno lo abbiamo potuto constatare noi per primi, che siamo stati sopra per quasi tutta la partita, per poi cedere il passo negli ultimi due quarti, dove loro erano entrati in uno “stato di trance” clamoroso. Marcon, Faragalli, De Dominicis, dimenticherò sicuramente qualcuno, sono ragazzi, ripeto, giovani, ma che nonostante questo, giocano da diversi anni in serie B e conoscono bene la categoria. Dovremo stare attenti a non abbassare la guardia, a curare la partita nei minimi particolari, diminuire le palle perse rispetto a quelle della sfida contro Catanzaro, contenere i loro lunghi, Martone e Beretta sotto le plance, e sono sicuro che partiremo sicuramente da un buon punto per conquistare la vittoria. Mi aspetto sicuramente una risposta importante e di carattere dai miei ragazzi”.

Parole sante, quelle del coach cassinate, che non intende sottovalutare l’impegno dei lupi rossoblù, che venderanno cara la pelle per conquistare i tanto ambiti due punti. Punti questi che significherebbero, certamente, morale in vista del prossimo scontro diretto casalingo contro un’altra candidata alla vittoria finale come Salerno. Palla a due alle ore 18 al PalaLuiss.

Diretta sulla web-radio della Virtus Cassino a partire dalle ore 17.45.

 

ROSTER LUISS ROMA: Beretta, Bonaccorso, Bristot, De Dominicis, Di Fonzo, Faragalli, Feruglio, Gebbia, Marcon, Martone, Miriello, Sanguinetti, Scuderi, Sorrentino, Veccia.

ROSTER VIRTUS CASSINO: Banach, Di Poce, Panzini, Petrucci, Del Testa, De Ninno, Guglielmo, Cena, Sergio, Carrizo.

 

3° GIORNATA CAMPIONATO NAZIONALE SERIE B GIRONE D:

14/10/17 ore 18.00: Luiss Roma – Virtus Cassino [PALALUISS] 14/10/17 ore 18.00: Stella Azzurra Roma – Pall. Palestrina [ARENA ALTERO FELICI] 15/10/17 ore 16.00: Basket Scauri – Accademia Su Stentu Cagliari [PALABORRELLI] 15/10/17 ore 17.00: Virtus Valmontone – Patti Basket [TENSOSTRUTTURA VALMONTONE] 15/10/17 ore 18.00: Il Globo Isernia Basket – Tiber Basket Roma [PalaFraraccio] 15/10/17 ore 18.00: Treofan Battipaglia – Basket Venafro [PalaZauli] 15/10/17 ore 18.00: Virtus Arechi Salerno – Costa D’Orlando [PalaSilvestri] 15/10/17 ore 18.00: Mastria Vending Catanzaro – Basket Barcellona [PalaPulerà]