Tag: salaria

28 ottobre 2017 Non attivi

Cade un velivolo ultraleggero sulla Salaria, Alta velocità bloccata

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Roma – Cade un aeromobile ultraleggero sulla statale Aurelia nei pressi del chilometro 746, di un distributore di benzina e l’aeroporto dell’Urbe.L’incidente si è verificato intorno alle ore 16.40, il velivolo che aveva a bordo due piloti è precipitato in quel tratto dell’importante arteria della Capitale per cause ancora da accertare ed al vaglio degli inquirenti.  I due piloti del velivolo feriti nell’impatto al suolo, sono stati presi in consegna dai soccorritori del 118 intervenuti sul luogo dello schianto. La linea ad alta velocità che transita nel punto dell’incidente è rimasta bloccata.A causa del velivolo caduto sui binari dell’Alta Velocità, Trenitalia fa sapere che al momento la circolazione ferroviaria fra Roma Tiburtina e Settebagni è fortemente rallentata. I treni sono stati deviati sulla linea convenzionale con ritardi fino a 60 minuti.  Sul posto due squadre de Vigili del fuoco di Roma.

  

30 ottobre 2016 0

Terremoto, chiusa la Salaria tra Rieti e Ascoli e la SS 685 delle Tre Valli Umbre tra Perugia e Ascoli

Di Antonio Nardelli

Anas comunica che a causa dei danni e della caduta di massi sul piano viabile causata dalle scosse di terremoto che hanno interessato il Centro Italia nelle ultime ore, è provvisoriamente chiusa la strada statale 685 `delle Tre Valli Umbre’ in vari tratti tra Spoleto e Norcia, in provincia di Perugia e tra Norcia e Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. Chiusa anche la strada statale 4 ‘Via Salaria’ tra Posta e Accumoli, in provincia di Rieti, e nel tratto marchigiano in provincia di Ascoli Piceno. Anas invita a non percorre la strada statale 4 ‘Via Salaria’, al momento il transito è consentito ai soli mezzi di soccorso.

Il personale e i tecnici Anas sono sul posto per le operazioni di pulizia del piano viabile dai massi caduti e per la verifica delle condizioni di sicurezza delle opere e delle pendici.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webwww.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.