Tag: tour essere italiani

5 maggio 2011 0

Quinta tappa a Cassino per il tour “essere italiani”

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Questa mattina, nella splendida cornice del Teatro Manzoni di Cassino, il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, ha incontrato alunni ed insegnanti delle scuole medie “Di Biasio” e “Diamare-Conte” e delle elementari “D’Annunzio” e “Mattei”. Circa 600 bambini hanno partecipato all’iniziativa: gli alunni della scuola ‘Di Biasio’ si sono cimentati nel musical ‘150 e non li dimostra’, altri hanno dato voce agli elaborati che sono stati chiamati a comporre sui temi e i personaggi più significativi del Risorgimento italiano e altri ancora sono stati coinvolti nello spettacolo interattivo curato dall’Associazione ‘Il palco e la cornice’.

“Avevo particolarmente a cuore l’idea di portare qui oggiAggiungi un appuntamento per oggi a Cassino il tour ‘Essere Italiani’, per festeggiare anche nella nostra città il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Come saprete, sto girando ormai da più di due mesi la nostra Regione per portare in tutte le province il saluto dell’istituzione regionale e permettetemi di dire che sono particolarmente emozionato e felice di poter fare lo stesso nella mia città. Cassino è stata attraversata dalla sciagura della II Guerra Mondiale e ha riportato pesanti cicatrici. Sebbene ciò, grazie al coraggio e alla volitività dei suoi abitanti, grazie al faro dell’Abbazia di Montecassino che ha illuminato e illumina questa comunità, è riuscita a rialzarsi e ad affermarsi economicamente e socialmente.

Per questo motivi, cari ragazzi, festeggiare, qui e insieme a voi, i 150 anni dell’Unità d’Italia assume un significato ancor più alto per l’istituzione del Consiglio regionale del Lazio che mi onoro di presiedere.

Voi ragazzi – ha affermato il presidente Mario Abbruzzese nel corso del suo intervento – siete il nostro sguardo rivolto al futuro e sono convinto che noi tutti dobbiamo impegnarci, ognuno per la propria parte, a lavorare per il bene comune. Dobbiamo rafforzare l’ottimismo e il desiderio di costruire un paese migliore per ricordare quei valori e quelle azioni che hanno reso l’Italia un grande Paese. E’ a noi infatti che spetta porre le basi per far sì che soprattutto i giovani possano avere la speranza, la stessa luce negli occhi che animò chi 150 anni fa chi ha combattuto per renderci un unico popolo, un’unica nazione, un unico Stato”.

All’evento, oltre ai dirigenti scolastici e agli insegnanti dei quattro istituti cassinati, hanno partecipato il Commissario Straordinario del Comune di Cassino, Angela Pagliuca, il capitano dei Carabinieri, Adolfo Grimaldi, e il dirigente del Commissariato cittadino, Francesco Putortì.

Nel corso della manifestazione è stato consegnato a tutti i bambini il volumetto per fumetti sull’Unità d’Italia “Come è nata l’Italia: il Risorgimento – 2011: L’Italia compie 150 anni”. A conclusione del suo intervento, inoltre, il Presidente Abbruzzese ha consegnato personalmente una medaglia simbolica del Consiglio Regionale del Lazio a quattro alunni ed una bandiera italiana ai dirigenti scolastici delle quattro scuole.

Il tour “Essere Italiani” proseguirà a Viterbo il 12 maggio con il 3° Circolo Didattico e si concluderà a Roma il 26 maggio con l’Istituto Comprensivo ‘Via Giulia 25’. [nggallery id=282]