Sciopero autotrasportatori: il Comune sospende da giovedì il sevizio scuolabus per mancanza di carburante

24 Gennaio 2012 Off Di Felice Pensabene

L’amministrazione Comunale di Cassino, guidata dal sindaco Giuseppe Golini Petrarcone, rende noto alla cittadinanza che a partire da giovedì, visto sciopero indetto dagli autotrasportatori che sta mettendo in ginocchio l’intera penisola, dovrà sospendere il servizio scuolabus a causa della mancanza di carburante. Da giovedì 26 gennaio, dunque, i genitori dei bambini che abitualmente usufruiscono del servizio, dovranno provvedere con mezzi privati per portare i propri figli a scuola. Nello scusarsi con la cittadinanza per il disagio, si auspica un pronto ritorno alla normalità.

Condividi