Cade dal tetto che stava riparando, muore operaio 56enne

20 Marzo 2014 Off Di Felice Pensabene

E’ deceduto cadendo dal tetto di un’abitazione che stava riparando. E’ accaduto mentre stava ristrutturando una tettoia, l’operaio di 56 anni di Afragola (NA) e caduto battendo violentemente la testa. L’impatto violento dopo il crollo del solaio è stato fatale per il 56enne. Lascia la moglie e tre figli. Sul posto sono accorsi gli uomini del Norm, guidati dal capitano Fedele e i Vigili del Fuoco. La salma è stata trasferita presso l’ospedale Veneziale di Isernia. Le indagini doa dinamica e le cause del grave incidente sul lavoro.

Condividi