Gambero Rosso premia l’Agrigelateria naturale Gretel Factory di Formia

Gambero Rosso premia l’Agrigelateria naturale Gretel Factory di Formia

Al Sigep di Rimini presentata la guida del Gambero Rosso “Gelaterie d’Italia 2017″

24 Gennaio 2017 Off Di Felice Pensabene

Formia – sono stati presentati, ieri 23 gennaio, al Sigep di Rimini i nomi delle migliori 300 gelaterie d’Italia che saranno inserite nella prima guida firmata Gambero Rosso: “Gelaterie d’Italia 2017”. Solo 35 gelaterie raggiungono i tre coni, solo tre nel Lazio ed una di queste a Formia, l’agrigelateria naturale Gretel Factory, che riceve il prestigioso riconoscimento a soli sei mesi dall’apertura.
Veronica Fedele, avvocato specializzato nel settore agroalimentare, napoletana d’origine e formiana d’adozione, due anni fa decide di coniugare l’esperienza maturata insegnando in diversi seminari l’utilizzo consapevole del denaro e la lotta alle mafie ed alla corruzione con la passione per il cibo e l’etica del lavoro agricolo.
“ Ho preso spunto – dice la titolare Veronica Fedele – dal personaggio delle favola dei fratelli Grimm, Gretel appunto, ed ho immaginato il seguito di questa storia conosciuta da tutti i bambini per poter insegnare a grandi e piccoli che il cibo, ed il gelato in particolare, può nascere solo da ingredienti sani e dalla relazione tra chi produce e chi mangia. Abbiamo cercato di trasformare una favola in una lezione di educazione alimentare. Nel nostro laboratorio sono banditi preparati e semilavorati industriali, conservanti ed aromi chimici. L’attenzione verso la natura, la valorizzazione delle materie prime di qualità e la collaborazione con aziende locali sono gli ingredienti principali di Gretel Factory”.
Il Gambero Rosso ha presentato al Sigep – il Salone internazionale gelateria pasticceria, panificazione artigianale e caffè- di Rimini, la guida alle migliori gelaterie d’Italia ed ha premiato le gelaterie, assegnando uno, due o tre coni. Il massimo riconoscimento è stato ottenuto da questa eccellenza del territorio pontino, che lavora con i prodotti selezionati di aziende agricole locali.
“Siamo molto contenti di aver ricevuto dal Gambero Rosso questo importante riconoscimento a soli sei mesi dalla nostra apertura. – commenta Veronica Fedele alla ricezione del premio- , ma ancor di più siamo felici di poter riuscire a dare risalto al nostro progetto e ai prodotti e produttori del nostro territorio. Per noi il gelato naturale è lo strumento perfetto per educare adulti e bambini all’uso responsabile del cibo e alla valorizzazione delle nostre economie territoriali ed eccellenze gastronomiche sensibilizzandoli al contempo in ordine alle maggiori tematiche di impatto sociale ”
Elemento fondante del progetto Gretel Factory è infatti l’attività educativa rivolta a scuole e famiglie e realizzate in collaborazione con Agrigiochiamo, altra affermata realtà della didattica agro-alimentare.
Margherita Rizzuto presidente di Agrigiochiamo commentando il prestigioso riconoscimento ottenuto da Gretel Factory ha detto: “Da anni attraverso il gioco guidiamo le nuove generazioni verso un’alimentazione più consapevole e una maggiore conoscenza degli aspetti ambientali e sociali che la produzione e la trasformazione del cibo porta con sé. La collaborazione con Veronica ci ha permesso trovare il modo migliore per attirare l’attenzione dei bambini su questi temi grazie alla semplicità e alla bonta di un alimento amato da tutti: il gelato”

Condividi