Dopo 42 anni di servizio Silvia Costantino, ragioniera del Comune, va in pensione

Dopo 42 anni di servizio Silvia Costantino, ragioniera del Comune, va in pensione

26 Novembre 2020 Off Di Redazione

Dopo 42 anni di servizio la signora Silvana Costantino, ragioniera nel Comune di Cassino, va in pensione. La segretaria comunale, Rosanna Sanzone, le colleghe che con lei hanno lavorato a più stretto contatto di gomito, le hanno regalato un momento di intensa partecipazione affettuosa e di profonda stima nella sala giunta. Il Sindaco le ha fatto omaggio di un fascio di rose.
La Costantino cominciò il suo percorso lavorativo presso il Comune di Sant’Apolinnare, nel 1978, da vincitrice di concorso come applicato di segreteria. Arriva a Cassino con mobilità volontaria nel 2000 quale ragioniera. In tutti questi anni si è distinta per serietà, professionalità ed attaccamento al lavoro. Persona garbata, seria, responsabile, un punto di riferimento certo per le varie Amministrazioni succedutesi alla guida della città. Stimata e benvoluta da amministratori, colleghi e dai cittadini cui dava sempre risposte puntuali e precise.
A Lei il Sindaco ha rivolto gli auguri di un lungo, tranquillo e sereno periodo di pensionamento.

Condividi