Rieti: “Processione volante” per Santa Barbara, in elicottero l’effige della santa”

Rieti: “Processione volante” per Santa Barbara, in elicottero l’effige della santa”

3 Dicembre 2020 Off Di Redazione

Rieti – Una processione “volante”, quella che si è svolta oggi a Rieti e che ha visto Santa Barbara, la patrona del capoluogo reatino e la protettrice dei vigili del fuoco, sorvolare in elicottero quei luoghi in cui solitamente transita “via terra” nella processione del 4 dicembre.

Una nuova modalità di processione, dovuta alla pandemia in corso e che non permette assembramenti.

Per questo oggi, anticipando di un giorno, non essendo possibile organizzare la tradizionale processione con la statua di Santa Barbara lungo il fiume Velino e lungo le vie della città di Rieti, i vigili del fuoco di Rieti, insieme agli specialisti del Reparto volo vigili del fuoco dell’aeroporto Ciuffelli e dell’aeroporto di Ciampino, in collaborazione con l’associazione Santa Barbara nel mondo, hanno programmato una “processione nel cielo”. L’effige della santa, a bordo di un elicottero dei Vigili del Fuoco, ha sorvolato alcuni punti caratteristici e rappresentativi della lotta al Covid-19, con l’intento di esprimere riconoscenza a tutti gli operatori sanitari per quanto hanno fatto e stanno ancora facendo, in prima linea per fronteggiare questa grave emergenza sanitaria e portare a tutti (sanitari, malati e cittadini) il saluto e la benedizione di Santa Barbara. Il piano di volo, ha previsto i passaggi sulla Casa di riposo ALCIM a Contigliano, mentre a Rieti ha sorvolato la Casa di riposo Santa Lucia, Piazza Cesare Battisti, Piazza Vittorio Emanuele II, Via Roma, la sede centrale dei vigili del fuoco e l’ospedale San Camillo de Lellis.