Focolai Covid a Rocca D’Evandro, Comune: 76 casi positivi al virus

Focolai Covid a Rocca D’Evandro, Comune: 76 casi positivi al virus

4 Gennaio 2021 Off Di Redazione

Il comune di Rocca D’Evandro in seguito alle notizie diffuse ieri dai mezzi di informazione attraverso la pagina Facebook dell’ente comunale fa sapere che:

“A seguito degli ultimi avvenimenti che hanno caratterizzato un incremento dei contagi del nostro comune e viste le notizie inesatte riportate dalle principali testate giornalistiche locali e nazionali, si rende necessario chiarire tutti gli aspetti di questa sgradevole vicenda al fine di preservare la buona reputazione del nostro Comune.

II bollettino del 28.12.2020 riportava le persone attualmente positive a 21, tutti casi accertati nei mesi precedenti e in fase continuo di controllo periodico per accertarne la negatività.

Nell’aggiornamento del 31.12.2020 venivano riportati 29 casi positivi giornalieri, tutti riconducibili ad un unico focolaio circoscritto in una struttura del nostro Comune, incrementando il numero delle persone attualmente positive a 46.

L’ultimo bollettino, emanato it 02.01.2021, riportava un incremento di 30 persone positive al COVID-19, 14 delle quali riconducibili ad un unico cluster familiare, portando il numero degli attuali positivi a 76.

Negli attuali positivi (76) vengono riportate 27 persone non residenti nel nostro comune che, per esigenze personali, stanno rispettando la quarantena domiciliare nel nostro comune.

Si rende noto, infine, che l’Ente sta provvedendo ad avviare un’azione legale nei confronti di coloro che hanno divulgato notizie inesatte basate su fonti non ufficiali e inattendibili. Interpretando iI sentimento di tutta la comunita Roccavandrese, I’Amministrazione Comunale esprime un sentimento di profondo cordoglio per tutte le famiglie colpite da una prematura scomparsa dei propri cari e rivolge, invece, un augurio di pronta guarigione a tutti i concittadini colpiti dal virus.

Rinnovo l’invito a mantenere la calma e ad osservare le disposizioni in tema di distanziamento fisico, ad indossare la mascherina nei luoghi chiusi e all’aperto, ad igienizzarsi frequentemente le mani e a rispettare tutte le disposizioni Nazionali, Regionali e Comunali in termini di contenimento del contagio da COVID-19”.

Condividi
  • 14
    Shares