Otto “furbi” denunciati ad Aquino, false indormazioni per avere redditor cittadinanza

Otto “furbi” denunciati ad Aquino, false indormazioni per avere redditor cittadinanza

10 Marzo 2021 Off Di Redazione

Aquino – Nel corso dei controlli effettuati al fine di scoprire i cosiddetti furbetti del buono spesa (aiuto economico messo in campo per sostenere le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19), i militari della Stazione di Aquino hanno denunciato in stato di libertà per truffa e falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico 8 persone del luogo (3 donne e 5 uomini). Gli stessi, già beneficiari del reddito di cittadinanza, fornivano false informazioni relative alle proprie condizioni economiche al fine di percepire indebitamente le erogazioni dello Stato;

Condividi