Cassino – Trasporti eccezionali tra il 22 e 24 giugno per la realizzazione della centrale termoelettrica di Presenzano

Cassino – Trasporti eccezionali tra il 22 e 24 giugno per la realizzazione della centrale termoelettrica di Presenzano

21 Giugno 2021 Off Di Redazione

Per la realizzazione della centrale termoelettrica di Presenzano, Comune della provincia di Caserta, la S.I.M.I. (Società Italiana Montaggi Industriali srl) dovrà effettuare in totale sei passaggi di trasporti eccezionali nel nostro territorio.

In particolare, il trasporto, proveniente dalla superstrada regionale “630” Formia-Cassino, dall’altezza del casello della A1 proseguirà il suo tragitto svoltando allo svincolo per Cassino centro e l’innesto con la Casilina, direzione Cervaro.

Il primo passaggio avverrà nella notte tra martedì 22 e mercoledì 23 giugno. Gli altri cinque passaggi verranno effettuati a fine luglio e nei mesi di ottobre e novembre, con date da definire.

Per rendere possibile il passaggio nel tratto di Casilina sud, la cosiddetta “bretella”, si dovrà procedere alla rimozione di due spazi dell’aiuola di separazione della carreggiata in prossimità della rotatoria di uscita dalla superstrada verso la Casilina.

Naturalmente, la rimozione dei due tratti di aiuola, la successiva ripiantumazione subito dopo l’ultimo transito, che il ripristino di quattro pali della pubblica illuminazione saranno a spese della società S.I.M.I. Tutti i lavori si faranno in orario notturno e termineranno entro giovedì 24 giugno.

Si precisa che per la rimozione e il ripristino dei pali si procederà in ognuno dei transiti preventivati.

Inoltre la stessa società, entro il mese di Novembre, provvederà alla sostituzione di tutti i cordoli spaccati o divelti, presenti lungo la rotatoria di via Casilina denominata “Panorama”.