Viterbo: rave party di Pasqua interrotto su rive Tevere a Civita Castellana, 40 denunciati

Viterbo: rave party di Pasqua interrotto su rive Tevere a Civita Castellana, 40 denunciati

18 Aprile 2022 Off Di Redazione

Rave party interrotto sul nascere, ieri mattina a Civita Castellana. Sulle sponde del Tevere, a confine tra le province di Viterbo, Roma e Terni, diverse decine di persone con auto furgoni e camion, sono stati notati dai carabinieri della zona, mentre si assembravano nella zona rurale. Sul posto sono continuate ad arrivare persone e mezzi, fino a quando le forze dell’ordine non hanno circondato l’area e le vie di accesso. La trattativa condotta da carabinieri e polizia da un lato, organizzatori dall’altro, è durata per buona parte della giornata di Pasqua, fino a quando il gruppo non ha desistito decidendo di allontanarsi dalla zona.

Circa 40 persone sono state denunciate per violazioni che vanno dall’occupazione del proprietà privata alle violazioni del Tulps in merito a manifestazioni non autorizzate.