Insulti sessisti e razziali a minorenne, denunciate 4 ragazzine romane

Insulti sessisti e razziali a minorenne, denunciate 4 ragazzine romane

2 Maggio 2022 Off Di Redazione

La aspettavano alla fermata dell’autobus per insultarla per via della sua carnagione. Le offese ad una minorenne, figlia di una donna di origini africane residente in un comune a nordest di Roma, oltre allo sfondo sessuale, avevano chiari riferimenti razzisti.

Da alcuni mesi, un gruppo di 6 ragazzine, tutte minorenni residenti nella provincia di Roma, avevano preso di mira la coetanea continuando ad insultarla anche postando insulti razzisti sui social.

Ad innescare le indagini degli agenti del posto di polizia di Passo Corese della Questura di Rieti, è stata la denuncia sporta dal genitore della vittima. Gli agenti hanno quindi intrapreso una attività di indagine che, grazie alle testimonianze raccolte da coetanei testimoni, ha permesso di individuare quattro ragazze minorenni che, grazie al sistematico ricorso ad un linguaggio violento e provocatorio, hanno condotto la giovane vittima ad una situazione di disagio e di paura che l’ha costretta anche a cambiare le proprie abitudini di vita.

Le quattro giovani, tutte residenti in provincia di Roma, sono state pertanto denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma.