Tag: baracche

24 Marzo 2017 0

Baracche sequestrate a Cassino, tolti i sigilli alla struttura di via Di Biasio. Non è abusiva

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Cassino – Tolti i sigilli alla baracca usata come rivendita della frutta in via Gaetano Di Biasio a Cassino. La struttura era una delle sei che questa mattina, su disposizione della procura, doveva essere sequestrate perché, da indicazioni date dagli uffici tecnici del Comune di Cassino, era abusiva in quanto ricadente su suolo pubblico comunale.

Poco prima delle sette, quindi le forze dell’ordine si sono mosse per eseguire l’ordinanza trovando, nel sequestrare la struttura di viale Di Biasio, la ferma resistenza del titolare il quale minacciava di darsi fuoco se gli avessero chiuso l’attività.

Aveva ragione lui nel sostenere che la baracca era stata costruita su suolo di proprietà Ater a cui pagava regolarmente canore di affitto.

Un rappresentante dell’Ater, infatti, ha confermato in toto quanto sostenuto dal commerciante. Una proprietà che si spinge fino alla fine del marciapiede. Quindi i cartelli che erano già stati posti, sono stati rimossi. C’è da capire chi e perché ha tratto in errore gli investigatori.

Ermanno Amedei

Leggi anche 

articolo precedente

24 Marzo 2017 0

Sequestro delle baracche della frutta a Cassino, uomo minaccia di darsi fuoco

Di Ermanno Amedei

Cassino – Il provvedimento di sequestro delle baracche della frutta a Cassino ha visto l’impiego di decine di uomini delle forze dell’ordine tra Polizia, Carabinieri, Finanzieri e vigili urbani.

In via Di Biasio, nei pressi dell’ex ospedale, uno dei titolari della struttura sequestrata, per evitare il provvedimento di sequestro, ha minacciato di darsi fuoco. (leggi articolo precedente)

Sul posto sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco del distaccamento di cassino. L’uomo, circa 50 anni, si è cosparso di benzina minacciando di innescare le fiamme su se stesso. Momenti concitati durante i quali è stato necessario anche fermare il traffico per alcuni minuti.

Ricondotto alla ragione.

Ermanno Amedei

24 Marzo 2017 0

Iniziati i sequestri delle baracche della frutta a Cassino

Di Ermanno Amedei

Cassino – Avvertimenti e sanzioni non son o serviti e la decennale questione delle strutture per la vendita di frutta a Cassino, oggi, si arricchisce di un nuovo capitolo: quello del sequestro.

A disporlo è stata la procura della Repubblica di Cassino e ad eseguirlo, in queste ore sono gli agenti del commissariato di Polizia diretti dal vice questore Alessandro Tocco, coadiuvati da carabinieri, guardia di Finanza e vigili urbani.

Le fettucce rosse sono state già apposte in viale Di Biasio o già via Casilina nord e in via Garigliano, ma sono sei in tutto le strutture che saranno sequestrate nella città martire perché considerate abusive. Le baracche si trovano su suolo pubblico al ciglio del strade e sono usate per la vendita di frutta, ortaggi o merce di altro genere.

Ermanno Amedei 

Foto Antonio Nardelli

2 Novembre 2009 0

In fiamme le baracche della Tav

Di Ermanno Amedei

Fiamme questa mattina a San Vittore del Lazio. A prendere fuoco gli ex uffici della Tav, ex Cogefar, dislocati in alcune baracche nei pressi del centro del paese. Anche se le baracche sono ormai in disuso da circa 14 anni, immediamente sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco

di Cassino che hanno impiegato tutta la mattinata per domare le fiamme. Ignote le cause dell’incendio sul quale stanno indagando i carabinieri della compagnia di Cervaro.