Tag: marijuana

27 Luglio 2019 0

Cervaro, coltivava piante di marijuana per fini di spaccio, arrestato dai carabinieri un 50enne

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CERVARO –  I carabinieri della Compagnia Cassino hanno tratto in arresto L. D., censito per analoga tipologia di reato, per coltivazione, detenzione ai fini di spaccio.

L’uomo è stato sorpreso mentre coltivava una piantagione di marijuana.

Sono state sequestrate 93 piante per un’altezza da 30 cm a 1.70 jr. per un peso complessivo di circa 18 kg. Sequestrato anche un bilancino per il confezionamento delle dosi.

Foto di repertorio

11 Giugno 2019 0

Cocaina, crack, hashish e marijuana a Fiuggi, 7 spacciatori nella rete

Di admin

FROSINONE – I carabinieri e i finanzieri dei comandi provinciali di Frosinone hanno dato esecuzione nella provincia di Frosinone a sette misure personali cautelari (5 con applicazione di ordinanza di custodia in carcere e 2 all’obbligo di presentazione alla p.g.), emesse dai giudici per le indagini preliminari dei tribunali di Frosinone e per i minorenni di Roma, su richiesta delle locali procure per i reati di concorso in “traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti”, posti in essere da un gruppo criminale composto prevalentemente da giovani e dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella stessa operazione sono state eseguite ventinove perquisizioni locali e personali di altri soggetti a vario titolo implicati nelle attività di indagine e residenti nelle provincie di Frosinone, Latina e Roma

I provvedimenti restrittivi, sono il frutto dall’attività di indagine convenzionalmente denominata “synergy”, condotta ed effettuata congiuntamente dalla tenenza della guardia di Finanza di Fiuggi e dalla stazione carabinieri di Fiuggi, attraverso la quale, emergeva che gli indagati, tutti residenti in zona, avevano costituito una fitta rete clientelare, che gli consentiva di gestire una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti, del tipo cocaina, crack, hashish e marijuana nella centralissima piazza spada della città termale.

2 Giugno 2019 0

Velletri, nascondeva oltre mezzo chilo di marijuana sotto al divano: arrestato 24enne

Di admin

VELLETRI – Lo hanno fermato in corso della Repubblica a Velletri mentre era alla guida della sua Fiat Punto su cui viaggiavano anche due suoi amici. Gli agenti del commissariato diretto dal vice questore Liliana Galiani hanno sottoposto la vettura del 24enne di origini polacche ma da anni residente a Velletri ad una accurata perquisizione rinvenendo 140 grammi di marijuana probabilmente destinato ad un acquirente.

Il fatto è accaduto giovedì sera e gli agenti hanno esteso la perquisizione alla sua abitazione. Il giovane abita da solo in una casa in centro a Velletri.

Gli agenti per perquisirla hanno chiesto l’intervento di una unità cinofila che in pochi minuti ha rinvenuto mezzo chilo della sostanza stupefacente occultata sotto al divano. Un lavoro, quello del cane poliziotto, semplificato dal forte odore di marijuana che invadeva l’aria della casa. La droga era conservata all’interno di sette palline realizzate con la carta alluminata.

Sequestrate, quindi, la droga e alcune centinaia di euro ritenute frutto dello spaccio mentre il giovane è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e, ieri mattina, il suo arresto è stato convalidato e sottoposto agli obblighi di firma.

9 Gennaio 2019 0

Viaggia sull’A1 a Cassino con 51 chili di marijuana, abbandona l’auto e scappa

Di admin

CASSINO – Viaggiava in direzione sud sull’autostrada Roma Napoli alla guida di una Nissan X-Trail con 51 chili di marijuana a bordo. Quando il conducente dell’auto si è sentito osservato da una pattuglia della polizia stradale della sottosezione di Cassino, ha fermato la macchina sulla strada ed è fuggito a piedi. Gli agenti hanno pensato prima a mettere in sicurezza l’auto per evitare incidenti, e l’uomo è riuscito così a dileguarsi nei campi. Quando gli uomini del sostituto commissario Giovanni Cerilli hanno perquisito la vettura hanno capito perchè il conducente avesse tanta fretta di dileguarsi. Nel portabagagli infatti sono stati rinvenuti alcuni sacchi in plastica contenenti sostanza stupefacente risultata poi essere  marijuana per un peso di 51,5 chili.

La Nissan X Trail risultava intestata a W.X. di anni 44 di nazionalità cinese e residente in provincia di Trento.

Foto repertorio

25 Ottobre 2018 0

Pusher 31enne con 5,3 kg di marijuana arrestato dai carabinieri per detenzione e spaccio

Di redazionecassino1

PATRICA – Nel pomeriggio di ieri in Patrica, i militari della Compagnia Carabinieri di Frosinone, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, traevano in arresto in flagranza di reato per “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio” un 31enne del posto, già gravato da precedenti specifici. Infatti, i Carabinieri della Stazione di Supino, in collaborazione con quelli del Nucleo Carabinieri Cinofili di Roma, a seguito di una perquisizione d’iniziativa trovavano il 31enne in possesso di Kg. 5,3 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisa in 14 involucri di cellophane, che aveva accuratamente nascosto dentro un bidone dell’immondizia situato nella cantina dei suoi genitori. L’astuto stratagemma messo in atto dal malfattore non ha impedito però  a “Balboa”, il cane antidroga, di fiutare la sostanza stupefacente che, una volta recuperata, veniva posta sotto sequestro. L’uomo, al termine delle formalità di rito, veniva tradotto presso il Casa Circondariale di Frosinone in attesa del giudizio direttissimo previsto nei prossimi giorni.

25 Ottobre 2018 0

Arrestato pusher a Supino, sequestrati 5 kg di marijuana

Di admin

SUPINO – I carabinieri della Compagnia di Frosinone nel corso di predisposto servizi tesi a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti hanno inferto un duro colpo alla rete di spacciatori della zona. Gli uomini del colonnello Fabio Cagnazzo hanno sorpreso ed arrestato a Supino un cittadino italiano trovato in possesso di 5 chili di droga del tipo marijuana. Un ingente quantitativo che si pensa potesse servire per rifornire il mercato locale del comune ciociaro.

22 Ottobre 2018 0

Droga a scuola a Fiuggi, trovate dosi per 32 grammi di marijuana

Di admin

FIUGGI – Questa mattina, nell’ambito del progetto “Scuole Sicure”, finalizzato al contrasto dell’ uso delle sostanze stupefacenti da parte degli adolescenti nell’ambiente scolastico, gli agenti  del Commissariato di Fiuggi, con l’ausilio di una unità cinofila antidroga, hanno ispezionato le aule e i cortili esterni di alcuni istituti scolastici della cittadina termale.

Nel corso dell’attività, il “poliziotto” a 4 zampe, Pasha, ha fiutato, occultate nei bagni e nei corridoi degli istituti scolastici ispezionati,  numerose dosi di hashish per un peso totale di 32 grammi; rinvenuto anche un “tritaerba”, solitamente utilizzato per il consumo delle foglie di marijuana.

 

27 Settembre 2018 0

Sorpreso con 625 grammi di marijuana, arrestato a Fondi giovane di Terracina

Di admin

FONDI – I Finanzieri del Nucleo Mobile della Compagnia di Fondi, coadiuvati dalle unità cinofile “Bam e Dafil” del Gruppo di Formia, nell’ambito del “Dispositivo di Contrasto ai Traffici Illeciti” predisposto dal Comando Provinciale di Latina, e finalizzato, tra l’altro, anche alla repressione dei reati in materia di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un cittadino italiano residente a Terracina, T.T., di anni 26, per possesso ai fini di spaccio di gr. 625 di marijuana amnesia e hashish. La pattuglia delle Fiamme Gialle, appostata nei pressi dell’intersezione tra la via Flacca e via Sant’Anastasia in Fondi, dopo aver sottoposto a fermo per un normale controllo un’autovettura SMART, notando del “nervosismo” negli atteggiamenti del conducente alla vista dei militari, decideva di intensificare il controllo del mezzo sul quale veniva rinvenuto un quantitativo di sostanza stupefacente pari a gr. 53,150, nonché n. 4 spinelli confezionati. L’operazione proseguiva quindi con la successiva perquisizione domiciliare, ed il rinvenimento di ulteriore gr. 572 di sostanza stupefacente, suddivisa in “panetti di hashish” e bustine della pericolosissima marijuana amnesia, nonché materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente, denaro contante, probabilmente profitto dell’attività illecita. I militari della Compagnia di Fondi, dopo aver contattato il PM di Turno presso la Procura della Repubblica di Latina, Dott. Giuseppe Miliano, procedevano a trarre in arresto il giovane ai sensi dell’art. art.73, comma 1, DPR 309/90 e, quindi, a tradurlo presso la Casa Circondariale di Latina, a disposizione dell’A.G.. La sostanza psicotropa, pari circa gr. 625 grammi, il denaro contante ed il materiale idoneo al confezionamento, venivano sottoposti a sequestro.

19 Settembre 2018 0

A caccia di droga, carabinieri trovano marijuana e disagio sociale. Appartamento inagibile

Di admin

CEPRANO – I carabinieri di Ceprano hanno denunciato un 46enne del posto, già censito per reati contro la persona ed il patrimonio, per coltivazione, produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Gli operanti, nel corso della perquisizione  domiciliare, oltre a rinvenire e sequestrare due piante di canapa indiana in fioritura dell’altezza di circa 70cm, hanno riscontrato gravissime carenze igienico sanitarie consistenti in pavimenti sporchi con a terra escrementi di topo e dei circa 10 gatti allevati dai proprietari di casa; odore nauseabondo di urina; locali disordinati e panni accatastati su vecchie sedie. Nella circostanza hanno allertato personale dell’A.S.L. di Frosinone, che ha dichiarato l’inagibilità dell’appartamento ed i servizi sociali del comune, poiché nell’abitazione vive anche una minore.

19 Settembre 2018 0

Controlli antidroga a Frosinone, trovato con la marijuana nel calzino

Di admin

FROSINONE – I controlli antidroga svolti ieri dagli agenti della squadra volanti di Frosinone hanno permesso di arrestare uno straniero e denunciare un giovane italiano.

Nel corso dei controlli il fiuto di Enduro, il cane antidroga, ha scovato marijuana nel calzino di un 21enne, nato in Costa d’Avorio ma domiciliato nell’hinterland frusinate.

La sostanza è stata sequestrata  ed analizzata presso il Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, dove il giovane è stato sottoposto anche a fotosegnalamento, in quanto privo di documenti.

Le generalità rese ai poliziotti dal giovane, dopo gli accertamenti di rito, sono risultate false e pertanto il giovane è stato dichiarato in stato di arresto. Contestando, altresì, la detenzione di sostanza stupefacente ad uso personale.

Nel corso dell’attività, durante una perquisizione domiciliare, un 20enne, residente nel capoluogo , è stato invece denunciato per oltraggio a Pubblico Ufficiale e segnalato al Prefetto in  quanto assuntore.