Tag: umbria

27 Novembre 2017 0

In vacanza in Umbria, pluripregiudicato per estorsione arrestato dalla polizia

Di felice pensabene
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Latina – La Polizia di Stato,ha tratto in arresto per ricettazione, sequestro di persona ed estorsione Di Silvio Emiliano classe 73, pluripregiudicato appartenente alla nota famiglia  sinti dei Di Silvio.

L’uomo, residente a Cisterna di Latina, si era allontanato dal proprio domicilio da diverso tempo. Per tale ragione gli uomini del Commissariato di Cisterna hanno tempestivamente inserito la nota di rintraccio nel sistema Alert, che ha permesso così agli agenti della Squadra Mobile di Perugia di rintracciarlo e bloccarlo in un ostello del capoluogo umbro. Il Di Silvio deve scontare un residuo di pena di 1 anno, 2 mesi e 7 giorni per reati che vanno dalla ricettazione al sequestro di persona fino all’estorsione.

 

 

16 Dicembre 2009 0

Trema la terra in Umbria, danni alle case e sfollati in tenda

Di Comunicato Stampa

Una scossa sismica è stata avvertita ieri dalla popolazione umbra nei comuni di Deruta, Marsciano e Perugia. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico si è verificato alle ore 14,11 di magnitudo 4.2. La scossa avrebbe provocato danni in particolare nei centri storici dove, decibne di famiglie, hanno dovuto lasciare le case interessate da crolli. Altre invece, per paura di ulteriori scosse hanno ugualmente preferito dormire nelle tende subito predisposte dalla macchina dei soccorsi. Ed infatti, alle 18,58 sempre di ieri,una seconda scossa di magnitudo 2.8 ha avuto come epicentro una zona compresa tra i comuni di Spoleto, Castel Ritaldi e Campello sul Clitunno. Una scossa invece è stata registrata qeusta mattina alle 7,50 nell’aquilano e il magnitudo è stato di 2,1.

16 Agosto 2009 0

Terremoto tra Lazio e Umbria

Di Comunicato Stampa

Una scossa sismica è stata avvertita questa mattina dalla popolazione tra le province di Terni e Rieti. Le località prossime all’epicentro sono Colli sul Velino e Greccio, nel reatino, e Stroncone, nel ternano. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico è stato registrato alle ore 9,11 con magnitudo 3.1.