L’Eurostar si spezza ad Anagni

25 gennaio 2009 0 Di redazione

Il treno si spezza e le ferrovie dello Stato temono che si tratti dell’azione dolosa di ignoti. Il singolare episodio è avvenuto ieri nella stazione di Anagni. Il treno Eurostar Frecciarossa 9456, Napoli-Bologna, è stato fermato per delle verifiche tecniche effettuate le quali, il convoglio si preparava a ripartire. La rottura tra la sesta e la settima carrozza, si è verificata l momento della trazione, cioè quando la locomotrice ha iniziato la fase della ripartenza. Pare che la spaccatura sia stata causata da un freno di emergenza lasciato azionato. Dalla ferrovie dello Stato si apprende che nessun pendolare ha mai corso pericoli e si è esclusa l’ipotesi che ciò potesse accadere. Il sindacato dei ferrovieri invece chiede maggiori controlli e una maggiore manutenzione.