REGIONALI 2010 / Iniziativa all’Astor Hotel con Mauro Buschini e Alessandra Galasso

27 febbraio 2010 0 Di redazione

Un’iniziativa all’insegna della partecipazione e dell’entusiasmo quella organizzata dai “Democratici Ciociari” di Fernando D’Amata e Fabio Celletti e che si è svolta venerdì sera a Frosinone presso l’Astor Hotel. Tra i presenti, Mauro Buschini e Alessandra Ilary Galasso, giovani candidati del Partito Democratico al consiglio regionale del Lazio, e l’eurodeputato Francesco De Angelis.
Un evento dove si è parlato soprattutto dei govani e del loro ruolo in politica, «fondamentale, necessario al futuro della politica e del territorio», ha sottolineato l’ex assessore regionale, Fernando D’Amata. «Il mio impegno per il territorio ciociaro – ha dichiarato Buschini ai numerosi presenti – parte proprio dai giovani: costruire un futuro di certezze significa innanzitutto dare voce alle istanze dei giovani. E’ a loro che la politica deve guardare per rinnovare, per rinnovarsi, per dare seguito alla forza delle idee e tracciare nuovi ed efficaci percorsi per lo sviluppo sia economico che culturale della nostra terra. Io credo che sia fondamentale entrare nell’ordine di idee che non c’è futuro senza una politica che metta sul piatto della bilancia le istanze dei ragazzi, prima fra tutte il lavoro. I giovani sono una risorsa essenziale e la politica ha il dovere morale di stare al loro fianco».
E il tema del rapporto tra i giovani e la politica è stato al centro anche dell’intervento della giovanissima candidata Alessandra Galasso: «La mia candidatura a queste elezioni regionali – ha spiegato Alessandra Galasso – nasce dal fatto che mi voglio mettere al servizio di tanti giovani come me, uomini e donne che in politica non hanno punti di riferimento. Voglio dare speranza e voce a tante persone, a tanti giovani che adesso non ce l’hanno. A loro mi rivolgo e dico: sappiate che Alessandra Galasso è una di voi, una come voi. Il mio impegno è mettermi a disposizione e restarci anche dopo le elezioni. Un impegno particolare va alla Valle dei Santi – ha evidenziato la giovane candidata – mi farò promotrice di tutti i problemi in quanto sono figlia di quella terra. Il mio slogan è “Politiche Giovanili, Progresso, Rinascita”».