Ancora in gravi condizioni l’operaio schiacciato

21 maggio 2010 1 Di redazione2

E’ stato ricoverato in gravissime condizioni al Gemelli di Roma l’operaio che ieri sera intorno alle 20 è rimasto coinvolto in un drammatico incidente sul lavoro sulla statale monti lepini a Ceccano.
Il ragazzo, 25 anni impiegato esterno presso la ditta Pigliacelli autotrasporti ha subìto un trauma cranico da schiacciamento.
Secondo i primi accertamenti effettuati sul posto dagli ispettori della Asl di via Armando Fabi di Frosinone, Valentino F. era intento a riparare un’automobile d’epoca quando è rimasto schiacciato per un guasto al carrello elevatore. La dinamica di quanto accaduto è ancora tutta da accertare quello che invece risulta sicuro sono le condizioni critiche dell’operaio. Il personale Ares 118 ha disposto l’immediato intervento dell’eliambulanza per trasferirlo a Roma. Il mezzo è atterrato in zona Asi poco distante dall’officina teatro dell’incidente. I vigili del fuoco hanno supportato le operazioni di soccorso oltre ad estrarre il ragazzo dal sollevatore, un’operazione disperata tentata fin da subito dai macchinisti dell’officina. E’ stata una corsa contro il tempo per cercare di salvare la vita al giovane operaio che adesso lotta tra vita e la morte nel reparto rianimazione della struttura capitolina.
Tamara Graziani