Durissimo attacco di Di Pietro a Berlusconi in Parlamento: “Lei è uno stupratore delle democrazia”

Potrebbero interessarti anche...

7 Risposte

  1. antonio ha detto:

    Bravo Di Pietro! Mi complimento per le parole espresse dall’Idv in cui riconosco il profilo emerso del premier. E’ ora che si volti pagina e si ponga fine all’era Berlusconi. Forza, Italia (NB.Non Forza Italia!!) riacquistiamo i nostri diritti e difendiamoci dalla politica-mafia!

  2. gisy ha detto:

    grazie Di pietro

  3. roberto ha detto:

    Sono da sempre con DI PIetro…basta non ne possiamo piu di Berlusca e la sua Cricca!! ho appena visto i commenti in tv sdegnati di follini e compagnia cantante….che giudicavano le dichiarazioni di Tonino “inaccettabili” “volgari” e “controproducenti per le opposizioni….AHAHAHA le opposizioni…! Italia svegliaaaaaa!

  4. DODO ha detto:

    Capisco che col fiato sul collo di Grillo, Di Pietro deve urlare ancora di più per raccogliere consensi, ma questo è troppo. Fini avrebbe dovuto buttarlo fuori. Un paese che si dichiara civile dovrebbe esserlo iniziando proprio dal parlamento. Ditemi se questa non è istigazione alla violenza. E poi se succede qualcosa, come già è successo, i nostri politici vanno in TV a fare ipocrite dichiarazioni di solidarietà.

  5. CARLO ha detto:

    Forza Di Pietro!!!, dopo quello che ho sentito in aula sul voto di fiducia, sono sempre più convinto che l’IDV è l’unica seria opposizione a questo governo “del non fare”. Grazie, non mollare. Carlo.

  6. antonio ha detto:

    Caro Dodo Fini non lo ha fatto. Il paese si dichiara civile ma non lo è, e per primo non lo è il Silvio. L’istigazione alla violenza mi viene ogni qualvolta sento l’arroganza di Berlusconi. Un imbecille che dice alla Bindi lei è più bella che intelliggente non ti fa venire voglia di prenderlo a calci nel sedere? Non è istigazione alla violenza? Per quanto mi riguarda la tv è in mano al Silvio. E anche la stampa. Non a caso poco tempo fa siamo diventati “paese con semi-libertà di stampa”. In Italia la libertà di stampa è sancita dall’Art. 21 della Costituzione (da wikipedia).

  7. Alioshalucano ha detto:

    DANKE HERR DI PIETRO, ha fatto un gesto da vero EUROPEO dato che lo stivale infangato da mr b avvelena gli altri paesi membri della Comunità. Da cittadino europe sono fortemente preoccupato dalla misere italien che si è espansa a macchia d olio. Era ormai tempo che un Signore dicesse la Verità senza peli sulla lingua, francamente e senza giri di parole, cioè Tacheles! Le Vostre parole danno nuovo slancio e vigore a coloro che non soffrono di un brainwash mediatico progettato da piduisti deviati. Da credente cattolico Le vorrei fare gli Auguri per aver precisato la diabolicità del governo Berlusconi. Da studente di storia mi congratulo con il suo paragone accurato riferitosi a Nerone.
    Da giovane Le vorrei Assicurare che ho visto con i miei stessi occhi per le strade di Roma la volontà delle varie associazioni civili ma anche del popolo Romano di voltare pagina al brutto capitolo della Mignottacrazia e Telecrazia, ormai al declino. L’ Italia si sta svegliando nonostante tutti bastoni tra le ruote che Fascisti, figli di papa, businessmen corrotti e usurpatori stranieri insediatosi nel nostro paese cercano di mettere. Modernizzare la vecchia Italia con l’aiuto della forte Diaspora italiana in Europa è possibile anche se Rome wasn’t built in a day. Ci vorrà almeno un decennio per curare i traumi dell Italia stuprata. Però sappiamo bene che il vero Italiano si rialza sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *