Minaccia su facebook di bruciare la caserma dei carabinieri, 20enne denunciato per minaccia a P.U.

23 settembre 2010 0 Di redazione

Minaccia di bruciare la caserma dei carabinieri su facebook e per questo, un ragazzo di 20 anni di Pescara, rimedia una denuncia proprio da parte di quei carabinieri a cui voleva bruciare la caserma. Una vicenda che viaggia sulla rete e che approda alla bacheca del Pescarese a cui i carabinieri della stazione di Loreto Aprutino (Pe) hanno sequestrato l’auto perché sprovvista di copertura assicurativa. Lui, il sanzionato quindi, non ci pensa due volte e affida il suo sfogo alla bacheca del suo profilo manifestando l’intenzione di bruciare la struttura militare. Una intenzione che ha suscitato consensi, come quello di un minorenne che ha aizzato il 20enne a realizzare il suo progetto mentre ben sette persone hanno cliccato sul mi piace. Una donna, però, leggendo quella bacheca, ha informato i carabinieri che, dopo le verifiche del caso, quindi un passaggio sul profilo del ragazzo, lo hanno denunciato per minaccia a pubblico ufficiale e oltraggio, mentre il minorenne è stato denunciato per istigazione alla violenza.