Regione Lazio, Abruzzese: “In arrivo fondo per fitti. Nessuna emergenza o sfratto”

3 settembre 2010 0 Di redazione

“Non ci sarà nessuno sfratto esecutivo e tanto meno i cittadini indigenti saranno interessati dall’ emergenza abitativa”. Lo ha affermato con una nota il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese. “Le famiglie con reddito annuo inferiore a 13mila euro, che vivono nei Comuni non solo della provincia di Frosinone ma di tutto il Lazio e che sono in attesa di ricevere i fondi destinati all’assistenza abitativa, devono essere tutelati. La Regione ha già deliberato le nuove e definitive procedure per la ripartizione del fondo per gli affitti previsto dal Regolamento regionale n. 2 del 2000. La deliberazione, nello specifico, detta i nuovi criteri per la suddivisione dei fondi per le annualità 2007-2008. Inoltre, sono previste alcune deroghe sulle procedure generali per consentire a tutti di mettersi in regola. E’ per questo motivo che i Comuni interessati hanno ottenuto una proroga al 30 novembre di ogni anno, a partire dal 2007, sul termine di presentazione della documentazione. Ed è per questo che la Regione, solo recentemente, ha potuto provvedere ad impegnare il fondo. In questi giorni ho preso contatti con gli uffici competenti e mi hanno assicurato che a breve saranno liquidati ai Comuni beneficiari ben 180 mandati di pagamento. Purtroppo, per quanto riguarda le domande presentate nel 2008 la documentazione è pervenuta da poco e gli uffici regionali, almeno per ora, potranno solo definire le ripartizioni e gli impegni di spesa. Infine, per le richieste del 2009, i Comuni hanno già avviato le procedure di richiesta di contributo, che scadranno sempre il 30 novembre prossimo. Questo a dimostrazione che il governo Polverini ha a cuore le sorti dei propri cittadini, tanto più di quelli che vivono in situazioni economiche disagiate”.