Meteo, il maltempo si sposta al centro sud sul Tirreno

15 novembre 2010 0 Di redazione

Come già anticipato nella giornata di ieri, una perturbazione di origine atlantica è attiva sulla penisola italiana e determina, nella giornata di oggi, condizioni di tempo perturbato sulle regioni del nord Italia. Da domattina il minimo associato a tale depressione, presente sul mar Ligure, si muoverà verso il verso il tirreno, causando un’estensione del maltempo alle regioni tirreniche centro-meridionali con forte ventilazione nei bassi strati.
Sulla base dei modelli disponibili, il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteo che prevede dalla mattinata di domani, martedì 16 novembre 2010, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale localmente di forte intensità, sulle regioni settentrionali in estensione alla Sardegna, e poi alle regioni centro-meridionali specie sui settori tirrenici; i fenomeni saranno accompagnati da scariche elettriche e forti raffiche di vento.
La ventilazione sarà molto sostenuta dai quadranti occidentali sulla Sicilia, in estensione al resto del sud con possibili mareggiate lungo le coste esposte.
Il Dipartimento della Protezione civile continuerà, come fatto anche nella giornata odierna, a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.