Boy-scout 16enne disperso su Monte Pizzo, ricerche in notturna. Si temono le basse temperature

29 dicembre 2010 1 Di redazione

Nel primo pomeriggio di oggi, un gruppo di boy-scouts provenienti dalla Provincia di Foggia, stava svolgendo degli esercizi di orientamento in località Monte Pizzo di Carovilli (IS); dopo alcune ore si sono perse le tracce di un 16enne; alle ore 16:30 è stato allertato il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino del Molise; giunti sul posto i tecnici del CNSAS hanno immediatamente istituito un punto di coordinamento e così sono cominciate, in collaborazione con i Vigili del Fuoco, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, e i volontari della Protezione Civile, le ricerche del ragazzo. Il giovane è purtroppo sprovvisto di telefono cellulare ma ha con se un sacco a pelo, che potrebbe tornargli molto utile viste le rigide temperature. Nel caso le ricerche dovessero protrarsi anche nella mattinata di domani, è previsto l’intervento di unità cinofile del CNSAS, dei VVFF e dei Carabinieri, nonché dell’elicottero della Protezione Civile del Molise. Fondamentale, nelle operazioni fin ora svolte, la collaborazione della Sala Operativa della Protezione Civile stessa.