Meteo, la penisola spazzata da forti venti

8 dicembre 2010 0 Di redazione

Un nucleo di aria fredda di origine polare in rapido avvicinamento al nostro Paese determinerà una forte ventilazione dapprima sulle regioni settentrionali in successivo spostamento sul resto dell’Italia.
Sulla base dei modelli disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteo che prevede dalle prime ore di domani, giovedì 09 dicembre, venti forti sulle regioni del Nord e sulla Sardegna in estensione sulle regioni centrali e sui settori adriatici meridionali, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.
Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.