Emergenza neve: dopo il gelo, il black out

23 gennaio 2011 0 Di redazione

L’allarme gelo e neve nel Frentano, ma anche in buona parte della regione Abruzzo si è trasformato in allerme black out. Da ieri sera, si sono spente luci elettrodomestici e riscaldamenti alimentati a correnti in molte zone di Lanciano e in alcuni comuni limitrofi, in particolare quelli montani. A causare il black out sarebbe stato il peso della neve caduta abbondante ieri su cavi telefonici e alberi. Proprio questi ultimi nel cadere avrebbero danneggiato una linea dell’alta tensione nella zona di Pizzoferrato e i tecnici dell’Enel stanno cercando il punto esatto della rottura.